Crea sito

Lasagne zucca e salsicce

Le lasagne zucca e salsicce, ottimo piatto dalla domenica in famiglia, in questo periodo con le belle zucche che troviamo al mercato lo possiamo preparare in abbondanza e poi, si mangia tutti insieme oppure si conserva in freezer da cotto per tirarlo fuori ad ogni avvenenza.

Vi lascio la mia PAGINA FACEBOOK se volete essere aggiornati su ricette nuove basta mettere un mi piace per ricevere ogni giorno in bacheca la mia pubblicazione, grazie!!

lasagne zucca e salsicce
  • Preparazione: 30 Minuti
  • Cottura: 30 Minuti
  • Difficoltà: Medio
  • Porzioni: 4 persone
  • Costo: Economico

Ingredienti

Per la sfoglia

  • 200 g Semola di grano duro rimacinata
  • 200 g Farina 00 (oppure di farro, segale, ecc)
  • 4 Uova
  • 2 pizzichi Sale
  • 1 cucchiaio Olio extravergine d'oliva

Per farcire

  • 400 g Zucca (già pulita)
  • 300 g Salsiccia
  • q.b. Olio extravergine d'oliva
  • q.b. Sale
  • q.b. Prezzemolo

Per finire

  • 100 g Provola affumicata
  • 60 g Grana padano (grattugiato)

Preparazione

Per la sfoglia

  1. Per preparare le lasagne zucca e salsicce preparate prima di tutto la sfoglia, se avete la machinetta per tirare la pasta ve la consiglio, si risparmia un sacco di tempo e la pasta risulta buonissima.

  2. Sulla spianatoia mescolate le due farine molto bene, aggiungete il sale e l’olio evo, praticate un buco al centro e rompete le uova, iniziate ad impastare.

  3. Impastate incorporando la farina da fuori verso il centro dapprima con le mani fino ad avere un composto grossolano.

    Aiutatevi con un tarocco o spatola per raccogliere tutto attorno e lavorate energicamente fino ad avere un panetto liscio ed omogeneo che avvolgerete nella pellicola per far riposare in frigo per almeno 3 minuti.

Per finire

  1. Preparate la besciamella se volete seguire la mia ricetta (QUI) , tritate il formaggio a pezzettoni.

    Togliete il vostro impasto per le lasagne zucca e salsicce dal frigo, cospargete con un po di semola il piano lavoro e stendete con il mattarello prendendo poco impasto per volta, quindi tagliatelo dalla misura dalla vostra teglia.

  2. Se invece avete la machinetta, stendete appena un po di impasto quindi tiratelo con la macchina fino a lo spessore che più vi piace, io lo lascio abbastanza grosso cosi da sentire la pasta.

    Tagliate la pasta, ponete sul fuoco una pentola con dell’acqua e una volta raggiunto il bollore tuffatevi una sfoglia di lasagne alla volta per pochi secondi, scolatele su di un canovaccio asciutto.

  3. Preriscaldate il forno a 250°, ungete il fondo dalla pirofila con un po di besciamella, sistemate una sfoglia, coprite con un po di ripieno di zucca e salsicce, qualche pezzetto di formaggio, ancora besciamella, formaggio grattugiato.

  4. Coprite con la seconda sfoglia e continuate cosi fino a finire con una sfoglia, qualche pezzetto di zucca e salsicce, del formaggio grattugiato, un generoso filo di olio evo, infornate per 30 minuti e..

    BUON APPETITO

Preparate il ripieno

  1. Togliete la buccia e i semini interni alla zucca, tagliatela a fettine e poi a pezzettini piccoli.

    Togliete il budello alle salsicce e dividetele a tocchetti.

  2. In una padella con un filo di olio evo, rosolate la zucca a fuoco basso per qualche minuto, aggiungete le salsicce , mescolate, condite con sale e sempre a fuoco basso lasciate insaporire qualche minuto.

    Aggiungete qualche cucchiaio di acqua e fate cuocere fino che la zucca non risulta cotta e inizia a disfarsi, condite con il prezzemolo tritato e tenete da parte.

Note

Le lasagne zucca e salsicce si possono conservare in frigo per due o tre giorni, oppure possono essere congelate meglio da cotte per scaldarle al forno a bassa temperatura al momento di utilizzarle.

Vi lascio altre RICETTE di LASAGNE sempre con la SFOGLIA fatta in casa, se volete vedere altre ricette TORNA IN HOME

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da Non solo le torte di Anna

Io amo cucinare, condividere con tutti i miei esperimenti in cucina, cucino sopratutto per la mia famiglia stando attenta a cose genuine, senza conservanti, mi piace la cucina semplice, quella regionale di solito rivisitata con prodotti di stagione, spero piaccia anche a voi quello che cucino !!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.