gattò di patate con carne e radicchio

Il gattò di patate con carne e radicchio è un piatto unico fantastico, facile e gustoso, non è pesante e piace a tutti quanti. La versione originale del gattò di patate prevede che venga farcito con prosciutto, mortadella e formaggio ma io avevo voglia di utilizzare del macinato che era in frigo e poi con il radicchio di stagione questo piatto si è rivelato una gradevole scoperta.

Pochi e semplici ingredienti per portare a tavola tutto il sapore in un piatto unico.

Vi lascio la mia PAGINA FACEBOOK se volete essere aggiornati ogni giorno con la mia ricetta nuova basta lasciare un mi piace. Su GOOGLE o anche su PINTEREST trovate tutte le mie ricette

gattò di patate
  • Difficoltà:
    Molto Bassa
  • Preparazione:
    20 minuti
  • Cottura:
    50 minuti
  • Porzioni:
    4 persone
  • Costo:
    Basso

Ingredienti

  • 1 kg Patate
  • 2 Uova
  • 40 g Burro
  • 3 cucchiai Parmigiano reggiano
  • 350 g Macinato di manzo
  • 4 cespi Radicchio (tardivo)
  • 2 pizzichi Sale e Pepe
  • q.b. Pangrattato
  • 3 cucchiai Olio extravergine d’oliva

Preparazione

  1. Per preparare il gattò di patate per prima cosa cuocete le patate con la buccia in abbondante acqua salata per almeno 25 minuti, controllate con i rebbi di una forchetta se entra con facilità le patate sono cotte.

  2. Nel frattempo preparate la farcia per il gattò di patate, scaldate l’olio evo in una ampia padella e rosolate la carne per pochi minuti girando spesso con un cucchiaio di legno.

    Tritate molto finemente il radicchio e  aggiungetelo alla preparazione, mescolate ancora e lasciate cuocere il tutto per 10 minuti.

  3. Una volta che le patate saranno cotte scolatele e ancora calde passatele nello schiaccia patate che trattiene la buccia quindi non serve che ci scottiamo per sbucciarle prima.

  4. Raccogliete la purea in una ciotola, condite con sale e pepe, aggiungete il burro ed il formaggio grattugiato e mescolate, lasciate intiepidire prima di aggiungere le uova.

  5. Preriscaldate il forno a 220°, imburrate e cospargete di pangrattato una pirofila da forno.

    Aggiungete le uova al composto di patate e mescolate molto bene, coprite il fondo e le pareti dalla pirofila con il composto di patate, riempite l’incavo con il condimento di carne macinata e radicchio, coprite con il restante composto di patate.

  6. Livellate bene la superficie, cospargete con pane grattugiato e distribuite sopra qualche fiocchetto di burro.

    Infornate per almeno 20/25 minuti fino che si sarà formata una crosticina dorata in superficie, sfornate, lasciate riposare per 5 minuti prima di portare a tavola e..

    BUON APPETITO

Note

Il gattò di patate si conserva in frigorifero per 2 giorni chiuso in un contenitore ermetico.

Potete congelare il gattò di patate sia prima di passarlo in forno che dopo. QUI e anche QUI trovate altre RICETTE con le PATATE. 

Se volete vedere altre ricette TORNA IN HOME 

Precedente RAVIOLI RICOTTA E PROSCIUTTO HOME MADE Successivo Pane arabo o pita greca

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.