FILETTI DI ORATA GRATINATI al forno

I filetti di orata gratinati sono deliziosi, facili e veloci, il pesce assorbe gli aromi della panatura e resta morbidissimo e la crosta croccante sopra è gustosissima, un secondo piatto semplice ma molto scenografico che piacerà a tutti, vi consiglio di prepararlo per una cena con amici o parenti e perché no per le prossime feste, si presta a essere preparato in anticipo e gratinato in forno al momento visto che cuoce in pochissimo tempo.
Tra tutti i filetti di pesce io preferisco quelli di orata perché sono carnosi e gustosi ma se a voi piace altro potete sostituire la orata con il branzino o il persico o ancora il merluzzo, vedrete che verrà comunque un secondo piatto gratinato al forno sfiziosissimo.
Vi lascio la orata in crosta di patate, anche la orata al cartoccio è buonissima, resta umida e gustosa, se volete uno sfizio potete provare i filetti di merluzzo fritti e poi il filetto di salmone alla paprika piace sempre.
Andiamo a scoprire subito dopo la foto come sempre come si preparano i filetti di orata gratinati!!
Vi lascio la mia PAGINA FACEBOOK se volete essere aggiornati ogni giorno con la mia ricetta nuova basta lasciare un mi piace. Su INSTAGRAM o anche su PINTEREST trovate tutte le mie ricette. Potete anche iscrivervi al nostro canale YOUTUBE per vedere i nostri video

filetti di orata gratinati al forno
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione5 Minuti
  • Tempo di cottura15 Minuti
  • Porzioni4 persone
  • Metodo di cotturaForno
366,23 Kcal
calorie per porzione
Info Chiudi
  • Energia 366,23 (Kcal)
  • Carboidrati 12,41 (g) di cui Zuccheri 2,89 (g)
  • Proteine 43,32 (g)
  • Grassi 16,39 (g) di cui saturi 3,61 (g)di cui insaturi 6,65 (g)
  • Fibre 1,05 (g)
  • Sodio 583,06 (mg)

Valori indicativi per una porzione di 200 g elaborati in modo automatizzato a partire dalle informazioni nutrizionali disponibili sui database CREA* e FoodData Central**. Non è un consiglio alimentare e/o nutrizionale.

* CREA Centro di ricerca Alimenti e Nutrizione: https://www.crea.gov.it/alimenti-e-nutrizione https://www.alimentinutrizione.it ** U.S. Department of Agriculture, Agricultural Research Service. FoodData Central, 2019. https://fdc.nal.usda.gov

Ingredienti filetti di orata gratinati al forno

  • 800 gorata fresca, filetti
  • 6 cucchiaipangrattato
  • 1 spicchioaglio
  • 1 cucchiainocapperi
  • 6olive nere
  • 1 cucchiaioprezzemolo tritato
  • 2 cucchiaiscorza di limone
  • 2 pizzichisale
  • 2 cucchiaiolio extravergine d’oliva

Preparazione filetti di orata gratinati al forno

  1. Per preparare i filetti di orata gratinati per prima cosa tritate tutti gli ingredienti tranne il pangrattato con un mixer ad immersione.

  2. Sistemate i filetti di orata su una teglia da forno ricoperta con carta forno leggermente oliata con la pelle rivolta verso il basso.

    Saliamo leggermente.

  3. Al mix appena tritato aggiungiamo il pangrattato e l’olio extra vergine di oliva e mescoliamo bene.

  4. Copriamo abbondantemente i filetti di orata gratinati con il mix di pangrattato facendo una leggera pressione.

  5. Irroriamo ancora con un filo di olio, preriscaldiamo il forno a 170° statico e inforniamo.

  6. I filetti di orata vanno cotti per 15 minuti e se volete una gratinatura più marcata accendete il grill gli ultimi 5 minuti.

  7. Servite questo secondo piatto con delle patate arrosto o del purè di patate non appena lo togliete dal forno ancora caldo e fumante e..

    BUON APPETITO

Come si conservano i filetti di orata gratinati

Potete conservarli in frigorifero per 2 giorni chiusi in un contenitore ermetico inoltre potete anche congelarli ben distesi su un vassoio.

Varianti

Se non vi piace l’aglio potete ometterlo, se volete potete aggiungere 3 pomodorini tritati o ancora pomodori secchi.

Altre ricette

Se volete vedere altro tipo di ricette potete tornare in HOME.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da Non solo le torte di Anna

Io amo cucinare, condividere con tutti i miei esperimenti in cucina, cucino sopratutto per la mia famiglia stando attenta a cose genuine, senza conservanti, mi piace la cucina semplice, quella regionale di solito rivisitata con prodotti di stagione, spero piaccia anche a voi quello che cucino !!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.