Millefoglie alla zuppa Inglese

Millefoglie alla zuppa Inglese

Millefoglie alla zuppa Inglese.
Semplice, cremosa, golosa.
La millefoglie alla zuppa Inglese è un dolce a dir poco favoloso! Semplice da preparare con la sua base friabile e la farcitura cremosa e golosissima conquisterà tutti al primo assaggio.
Perfetta come dolce della domenica, per feste, compleanni e buffet tagliata a quadrotti farete sempre un figurone.

Millefoglie alla zuppa Inglese
  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di cottura1 Ora
  • Porzioni8 persone
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti crema pasticcera:

  • 1 llatte fresco intero
  • 3tuorli
  • 2uova
  • 180 gamido di mais (maizena)
  • 250 gzucchero
  • buccia grattugiata di 1 limone
  • Mezza baccavaniglia
  • 25 gcacao amaro in polvere (Per la crema al cacao)

Millefoglie:

  • 2 confezionipasta sfoglia (rettangolare)
  • 250 gsavoiardi (o pan di Spagna)
  • q.b.zucchero a velo

Bagna:

  • 120 mlacqua
  • 100 mlalchermes
  • 1 cucchiaiozucchero

Preparazione

  1. Come prima cosa prepariamo le basi di sfoglia e la crema pasticcera.

    Per le sfoglie:

    Accendete il forno a 180°.

    Srotolate la sfoglia e stenderla in una teglia sulla carta da forno in cui era conservata, punzecchiatela con una forchetta, spolverizzate di zucchero a velo e cuocete in forno a 180° per circa 25 minuti o finchè non diventa bella dorata, procedete allo stesso modo anche con l’altra sfoglia, una volta cotte lasciatele raffreddare.

Crema pasticciera:

  1. Mettete sul fuoco il latte con la stecca di vaniglia tagliata in 2 per la lunghezza e far scaldare (non deve bollire, ma scaldarsi solamente)

    In una pentola sbattete le uova con una frusta, unite la buccia del limone.

    Mescolate bene lo zucchero con l’amido e unirli poco alla volta alle uova sempre mescolando con la frusta, mescolate bene finchè il composto non è ben liscio e omogeneo.

    Eliminate la vaniglia dal latte e unirlo poco alla volta alla crema di uova, non smettendo mai di girare con la frusta.

    Appena il composto è ben omogeneo trasferitelo sul fuoco con la fiamma molto bassa (io metto anche lo spargi fiamma) e cuocete girando sempre con la frusta finchè la crema non si addensa e diventa bella cremosa.

    Spegnete il fuoco, dividete la crema in 2 parti e in una mettete il cacao, mescolate bene.

    Coprite con pellicola trasparente a contatto e lasciate raffreddare.

  2. CON IL BIMBY:

    Mettete nel boccale lo zucchero con i semini della vaniglia e la buccia del limone 20 secondi, velocità 7.

    Unite tutti gli altri ingredienti 10 minuti, 90° velocità 4.

    Mettete metà crema in una ciotola.

    Nella metà rimasta nel Bimby unite il cacao 20 sec/vel 1.

    Mettete anche questa crema al cacao in una ciotola e lasciate raffreddare coperte da pellicola per alimenti a contatto.

  3. Bagna:

    Mettete in un pentolino con 120 ml di acqua con un cucchiaio di zucchero e fatelo sciogliere bene.

    Spegnete il fuoco e aggiungete l’alchermes, mescolate.

Prepariamo la millefoglie alla zuppa inglese:

  1. Assembliamo il dolce (vi consiglio di farlo un’oretta prima di servirla).

    Una volta fredde le creme mettete il primo rettangolo di sfoglia su un vassoio.

    Ricoprite con la crema bianca che stenderete in uno strato omogeneo.

    Inzuppate i savoiardi una alla volta velocemente da entrambi i lati nella bagna e disponeteli formando uno strato sopra la crema pasticcera(invece dei savoiardi potete usare il pan di Spagna, trovate la ricetta CLICCANDO QUI).

    Ricoprite con la crema al cacao che andrete a distribuire in modo omogeneo su tutto lo strato di savoiardi.

    Ricoprite con l’altra sfoglia, pressate leggermente per compattare la torta, e con una spatola rifinite i bordi.

    Conservate in frigo fino al momento di servirla e prima di servirla spolverizzate di zucchero a velo.

    La millefoglie alla zuppa inglese è pronta per essere gustata. Buon appetito!

  2. Provate anche la zuppa Inglese, la trovate CLICCANDO QUI.

4,9 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.