Pizzette del bar

Pizzette del bar

Pizzette del bar.
Sofficissime, saporitissime e facili.
Le pizzette del bar sono una ricetta molto semplice da preparare, veloce (a parte la lievitazione) con pochissimo otterrete delle sofficissime pizzette, gustosissime e saporite, perfette per una cena sfiziosa, in un buffet o per una festa.

Pizzette del bar
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di riposo4 Ore
  • Tempo di cottura40 Minuti
  • Porzioni12 oppure 15 pizzette
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti impasto:

  • 250 gfarina 0
  • 250 gfarina Manitoba
  • 50 gstrutto (oppure 50 ml olio di semi di mais)
  • 200 mlacqua (meglio se frizzante a temperatura ambiente)
  • 10 gzucchero
  • 10 gsale
  • 16 glievito di birra fresco

Farcitura:

  • 500 mlpassata di pomodoro
  • 200 gmozzarella
  • q.b.olio extravergine d’oliva
  • q.b.sale
  • 1 spicchioaglio
  • q.b.basilico

Preparazione impasto:

  1. Sciogliete il lievito nell’acqua a temperatura ambiente insieme allo zucchero.

    Mettete la farina in una ciotola se impastate a mano o nella planetaria con la foglia, unite il lievito sciolto e iniziate ad impastare, unite anche il sale e lo strutto (o l’olio) impastate bene finchè non diventa un composto ben lavorato, liscio e omogeneo (se usate la planetaria in ultimo va montato il gancio e l’impasto è pronto quando si attacca tutto al gancio).

    Coprite con un canovaccio e lasciate lievitare circa 2 ore, deve raddoppiare.

  2. Con il Bimby:

    Mettete l’acqua con il lievito e lo zucchero nel boccale 30 secondi/ Vel 2.

    Unite la farina 30 sec./vel 6.

    Aggiungete anche lo strutto e il sale e lavorare 4 minuti/Spiga.

    Trasferite il composto in una ciotola capiente, coprite con un canovaccio e lasciate lievitare circa 2 ore, deve raddoppiare.

     

  3. Mentre l’impasto lievita cuocete velocemente il sugo a fiamma vivace: Mettete lo spicchio d’aglio in una capiente padella insieme a dell’olio, appena l’aglio è molto leggermente imbiondito unite il pomodoro, aggiustate di sale e cuocete velocemente a fiamma vivace coperto da un coperchio.

    Lasciate raffreddare.

    Tagliate la mozzarella a dadini e mettetela a sgocciolare in un colino, in estate va tenuta in frigo.

Prepariamo le pizzette:

  1. Appena l’impasto è lievitato prepariamo le pizzette.

    Dividete l’impasto in 10 palline se volete pizzette leggermente più grandi (come quelle del bar) o in 15 pezzi se volete le pizzette da buffet.

    Mettete le palline ben distanziate tra di loro su teglie ricoperte da carta da forno, lasciatele riposare 10 minuti poi stendetele con le mani allargando l’impasto con le dita fino ad ottenere cerchi di circa 12 cm con il cornicione leggermente più alto.

    Lasciate lievitare per almeno un’altra ora, dipende dalla temperatura esterna, devono gonfiarsi.

    Appena le pizzette sono lievitate accendete il forno a 200° statico.

    Farcite le pizzette con il sugo e infornatele a 200° nella parte medio bassa del forno per 15 minuti.

    Togliete le teglie velocemente dal forno e aggiungete la mozzarella.

    Infornate per altri 8 minuti, la mozzarella deve sciogliersi e le pizzette essere leggermente dorate.

    Togliete dal forno e decorate con foglioline di basilico fresco.

    Servite subito.

  2. Pizzette del bar

Conservazione:

Potete preparare le pizzette in anticipo, una volta fredde vanno congelate e poi scongelate e ripassate per 5 minuti in forno o 20 secondi in microonde prima di servirle.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.