Come congelare i carciofi

Come congelare i carciofi.

Come conservarli bene, tutorial con foto.

Quante volte mi avete chiesto come congelare i carciofi? molto spesso 🙂 così oggi sono scesa giù da mamma telefono alla mano, ho fatto raccogliere dall’orto dei bellissimi carciofi e ho fotografato i vari passaggi per congelarli al meglio.

Come congelare i carciofi è un utilissimo tutorial per conservare nel modo corretto questo buonissimo ortaggio in modo da poterlo consumare come appena raccolto per tutto l’anno. Pochi accorgimenti, pochi passaggi e avrete dei bellissimi carciofi da cucinare poi come preferite 🙂

I carciofi potete conservarli anche sott’olio, ecco la ricetta:

  • DifficoltàFacile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di cottura5 Minuti
  • CucinaItaliana

Ingredienti

carciofi (la quantità è a piacere)

Strumenti

Passaggi

In una grossa ciotola mettete abbondante acqua fredda, mi raccomando senza limone, per congelarli non va aggiunto (servirà a non fare annerire i carciofi, che si ossidano molto facilmente a contatto con l’aria).

Sciacquate i carciofi.

Puliteli poi eliminando tutte le foglie esterne dure, la cima e leggermente la parte esterna del gambetto che risulta amara, dovete pulirli come se voleste cucinarli, deve restare solo il cuore, con le dita delicatamente allargare leggermente le foglie ed eliminate la “barba” centrale con l’aiuto di un cucchiaino.

Mettete i carciofi puliti man mano nell’acqua.

Appena tutti i carciofi sono puliti lessateli in abbondante acqua.

Dal bollore devono cuocere per 5 minuti, 6 minuti se i carciofi sono grandi.

Appena cotti sgocciolateli e metteteli a raffreddare con il gambo rivolto verso l’alto su 3 canovacci puliti messi uno sull’altro (in questo modo tutta l’acqua eventualmente presente sgocciola).

Appena sono ben freddi riponeteli nei vari sacchetti per alimenti e riponeteli in freezer.

In ogni sacchetto vanno riposti i carciofi che poi cucinerete una volta scongelati.

I carciofi possono essere così conservati per circa 5 mesi.

Quando vorrete cucinare i vostri carciofi, basta toglierli dal freezer, farli semi scongelate a temperatura ambiente, o in frigo.

Vi consiglio di tagliare i vostri carciofi a fette, spicchi o come preferite quando sono ancora leggermente congelati, in questo modo avrete delle fette perfette e che non si sfaldano.

Potete poi cucinare i vostri carciofi come preferite.

Ottimi saranno dorati e fritti, trovate la ricetta CLICCANDO QUA.

Cucinati in padella, trovate la ricetta QUA.

Per farcite torte salate, tipo QUESTA QUA.

O in qualsiasi modo voi preferiate.

CLICCANDO QUA trovate tutte le mie ricette con i carciofi 🙂

SE NON VOLETE PERDERE QUESTA RICETTA CONDIVIDETELA! IN ALTO TROVERETE IL TASTO 😊

SEGUITEMI SUI SOCIAL 😉

CLICCATE QUA PER METTERE MI PIACE ALLA MIA PAGINA FACEBOOK, per voi ogni giorno tantissime ricette.
ISCRIVETEVI CLICCANDO QUA AL MIO GRUPPO FACEBOOK.
CLICCANDO QUA POTETE SEGUIRMI SU INSTAGRAM
CLICCANDO QUA POTETE SEGUIRMI SU PINTEREST
ATTIVATE LE NOTIFICHE PUSH E MESSANGER, RICEVERETE OGNI GIORNO LE MIE RICETTE GRATUITAMENTE SUL VOSTRO SMARTPHONE.
E se preparate una mia ricetta, mandatemi una foto, la pubblicherò con piacere sulla mia pagina Facebook.

PER TORNARE ALLA HOME CLICCATE QUA.


In questa pagina sono presenti link di affiliazione che garantiscono a questo sito una piccola quota di ricavi, senza variazione del prezzo per l’acquirente.

4,6 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.