Frittata di asparagi

Frittata di asparagi

Frittata di asparagi.


Alta, semplicissima, saporitissima.


La frittata di asparagi è un piatto molto nutriente, semplice da preparare ed estremamente saporito, perfetto per tutta la famiglia conquisterà tutti al primo assaggio!

  • DifficoltàBassa
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di cottura30 Minuti
  • PorzioniPersone 4
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 400 gAsparagi selvatici
  • 6Uova
  • 100 gParmigiano reggiano grattugiato
  • 1Cipollotto fresco
  • q.b.Sale
  • q.b.Pepe
  • q.b.Olio extravergine d’oliva

Preparazione

  1. Pulire gli asparagi, eliminando la parte dura del gambo e tagliare a tocchetti la parte tenera e le cimoline.

    Sbucciare la cipolla e tritarla molto finemente.

    In una capiente padella antiaderente fare imbiondire molto leggermente la cipolla nell’olio extravergine d’oliva, unire gli asparagi a tocchetti, aggiungere anche pochissima acqua, aggiustare di sale e cuocere coperti da un coperchio per circa 15 minuti, gli asparagi devono essere croccanti ma cotti.

    Nel frattempo che gli asparagi cuociono sbattere le uova insieme ad una macinata di pepe, unire il parmigiano grattugiato e mescolare bene il tutto.

    Appena gli asparagi sono cotti versarci sopra l’uovo, coprire con un coperchio e cuocere a fiamma bassissima finchè la frittata diventa dorata (per controllare la cottura con una paletta, alzare un pò un lato della frittata e controllare la doratura) a questo punto con l’aiuto di un coperchio o un piatto girarla dall’altro lato, farla dorare sempre a fiamma bassissima e coperta dal coperchio (in questo modo le uova cuociono anche all’interno).

    Servire subito o tiepida.

    La frittata di asparagi è pronta per essere gustata… Buon appetito!

Cottura al forno:

  1. Potete cuocere la vostra frittata anche al forno, in questo caso imburrare bene e abbondantemente una teglia da forno antiaderente di 24 cm.

    Pulire gli asparagi, eliminando la parte dura del gambo e tagliare a tocchetti la parte tenera e le cime.

    Sbucciare la cipolla e tritarla molto finemente.

    In una capiente padella antiaderente far imbiondire molto leggermente la cipolla nell’olio extravergine d’oliva, unire gli asparagi a tocchetti, aggiustare di sale e cuocere coperti da un coperchio per circa 15 minuti, gli asparagi devono essere croccanti ma cotti.

    Nel frattempo che gli asparagi cuociono sbattere le uova insieme ad una macinata di pepe, unire il parmigiano grattugiato e mescolare bene il tutto.

    Accendere il forno a 180°.

    Trasferire gli asparagi cotti nella teglia e versarci sopra le uova sbattute, cuocere a 180° per circa 30 minuti, deve dorare.

    Servire subito o tiepida.

  2. E se vi piacciono le frittate provate anche la frittata di carciofi, la frittata del contadino e quella alla ricotta 🙂

4,9 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.