Sfoglia di patata e fagiolini

Sfoglia di patata e fagiolini preparata ieri per oggi, nella speranza che il tempo, al di là delle previsioni, offrisse un’occiata costante di sole

per permettere una gita fuori porta, ma nulla da fare.

Nuvolo, occhiate di sole incerto che vanno e vengono ma non promettono nulla di buono.

Ma voi pensate che rimmarrà lì? Assolutamente no, anzi vi dirò di più,

in attesa del pranzo qualcuno in casa, intanto che facevo la foto, se ne è gustato una belle fetta.

La scusa? un piccolo antipasto, in effetti da antipasto può fare benissimo, ovvio se ci si accontenta di una fettina,

in quantità diverse può diventare anche un piatto unico, specie in questa stagione accompagnato magari da affettato e verdura fresca di stagione.

E’ un piatto sostanzioso, la base è la pasta sfoglia, già pronta,

quella solita rotonda per intenderci che andrà stesa in una tortiera di adeguate dimensioni,

tenendone i bordi sollevati che poi si chiuderanno all’interno sul ripieno.

Per il ripieno, pure essendo semplice è ricco e goloso, in realtà ho terminato qualcosa che già avevo di pronto dei fagiolini lessatti in poca acqua bollente e salata,

patate ( per la loro veloce cottura vi rimando a questo link Patate lessatete al microonde ) e un misto di formaggi grattugiati, grana padano, reggiano ed edamer.

Come potete vedere, cose semplicissime ma che danno a tutto l’insieme un sapore gustosissimo,

sinceramente credo che sia la torta salata meglio riuscita tra tutte quelle preparate con la pasta sfoglia, deliziosa anche come antipasto per una cena fredda.

Ma andiamo alla ricetta ( per il tempo di cottura regolatevi un po’ voi, io ad esempio consideravo di tenerla di più, invece sui 20 minuti era già pronta, premetto che ho usato il fornetto elettrico )

Sfoglia di patata e fagiolini
Sfoglia di patata e fagiolini

Sfoglia di patata e fagiolini

INGREDIENTI

1 rotolo rotondo di pasta sfoglia

350 grammi circa tra patate e fagiolini lessati

2 uova

sale, q.b

100 grammi tra formaggio grana padano, reggiano e edamer

50 grammi di cipolla rossa di Tropea, lavata tagliata a fettine sottilissime e fatta ammorbidire con un goccio d’acqua ed olio extra vergine d’oliva

 

PROCEDIMENTO

In una ciotola, sbattere le uova coi formaggi, aggiustare di sale, ed unire la patata schiacciate i fagiolini a pezzetti e la cipolla, amalgamare bene il tutto e stenderlo sul fondo della sfoglia, appiattendolo bene, chiudere i bordi all’interno.

Infornare_ in forno già caldo_ a 200° per il tempo necessaio a che la sfoglia si colorisca, il ripieno però non deve seccare troppo, per questo io ho fatto solo 20 minuti.

Lasciare riposare, tagliare solo se fredda.

Sfoglia di patata e fagiolini.
Sfoglia di patata e fagiolini.

 

Precedente Cetriolo in pastella leggera Successivo Confettura di albicocche ed ananas

Lascia un commento