Torta crumble alle fragole

Eccomi in arrivo con una ricetta che è una vera bomba! Avete delle fragole non troppo belle sode e un po appassite? questa torta è l’idea per utilizzare anche quelle non troppo fresche.

Ideale per questa stagione, una sorta di cheesecake cotta, ma che servita fresca fresca ha il suo perché, viste le temperature degli ultimi giorni ancora più piacevole..

Ho conquistato non pochi palati con questa 😉

Ingredienti (per una tortiera 26 cm di diametro):

Per l’impasto:

  • 1 tuorlo
  • 250 gr di farina di farro integrale
  • 150 gr di burro freddo a tocchetti
  • 100 gr di zucchero di canna integrale
  • 50 gr di maizena
  • un pizzico di sale

Per la farcitura:

  • 350 gr di fragole tagliate a pezzetti
  • 250 gr di formaggio cremoso, tipo Philadelphia (o ricotta)
  • 2 cucchiai di zucchero semolato
  • 1 cucchiaio di maizena
  • 40 gr di sciroppo d’agave

Per prima cosa prepariamo la pasta frolla. E’ una pasta frolla molto simile alla sbirciolata di amaretti che ho pubblicato quest’inverno. Quindi quella che otterrete è una pasta frolla sbriciolata, non aspettatevi il classico panetto di pasta frolla.

Accendete il forno a 180°. Foderate lo stampo con carta forno bagnata e strizzata. In una ciotola adagiate, la farina, la maizena, lo zucchero, il tuorlo ed il sale. Con l’aiuto di una forchetta o le punte delle dita impastate molto velocemente fino ad ottenere delle grosse briciole. Ora aggiungete il burro freddo a fiocchetti e continuate ad impastare con la forchetta o le punte delle dita fino ad ottenere un impasto “sabbioso”.

Usate 2/3 dell’impasto appena creato per ricoprire il fondo della tortiera e i bordi, pressandolo con il dorso di un cucchiaio, tenendo da parte il restate impasto.

Fate cuocere la base in bianco per 10 minuti a 180°. Nel frattempo prepariamo la farcia: lavate le fragole e asciugatele con del panno da cucina , tagliatele a tocchetti. Metterle in una ciotola e conditele con la maizena e lo zucchero.Tenere da parte. Lavorate la ricotta o il formaggio spalmabile con l’albume e lo sciroppo d’agave, mescolate energicamente con un cucchiaio.

Spalmate con la farcia appena ottenuta la base delle torta, in seguito completate con le fragole ed infine con il restante dell’ impasto sbriciolato tenuto da parte precedentemente.

Fate cuocere in forno già caldo per altri 25/30 minuti. Una volta cotta fatela raffreddare completamente, prima di servire.

NB:

  • Io,considerando le temperature in rialzo, l’ho messa in frigo un oretta prima di servirla, e devo dire che è stata una scelta ottima. Fresca, ricca di fragole.
  • Potete servirla sia a fette accompagnata da una salsa di fragole, sia a tocchetti insieme ad un caffè, dipende un po dalla circostanza.

Alla prossima ricetta,

Evelyn.

 

Print Friendly, PDF & Email
Precedente Pangoccioli Homemade Successivo Quadrotti al cocco - senza cottura -

Lascia un commento