Mud cake

Buon pomeriggio amici!
Oggi la parola d’ordine è: CIOCCOLATO!!
Questa torta è un vero e proprio trionfo di cioccolato…l’ho addocchiata qualche mese fa sul blog di Maddalena, un blog super ricco di ricette golose. E’ impossibile vedere una sua ricetta e non provarla, quindi ho deciso di usare la “cartuccia” di questa super torta per il compleanno del mio maritino..
Ogni anno preparo una torta particolare per il suo compleanno, magari mai provata e mai realizzata.
Maritino super felice ed io provo nuove ricette 😉
Questa fantasica torta è una MUD CAKE.
La mud cake (torta di fango) è un dolce di origine anglosassone, una torta molto compatta e gustosa a base di cioccolato fondente.  Ricoperta con una golosissima ganache al cioccolato, è ottima da gustare come dessert e noi è proprio cosi che l’abbiamo gustata.

 img_4898

Ingredienti (stampo rotondo da 26 cm di diametro)

Per la base

  • 150 gr di cioccolato fondente
  • 400 gr di zucchero
  • 250 gr di burro
  • 250 gr di latte
  • 200 gr di farina 00
  • 100 gr di cacao amaro in polvere
  • 3 uova
  • 1 bustina di lievito per dolci

per la farcitura (crema ganache al cioccolato)

  • 700 gr di cioccolato fondente
  • 500 ml di panna liquida

Per la rifinitura dei lati:

  • 400 ml di panna fresca da montare
  • 1 cucchiaio di zucchero
  • 1 cucchiaio di cacao amaro

Per decorare
meringhette
cacao amaro in polvere q.b.

 

Premessa: vi consiglio di dividere la preparazione di questa torta in due giorni, in modo da avere il tempo di far riposare la torta una volta sfornata e la ganache una volta realizzata

1° giorno
Prepariamo la base: Imburrare per bene uno stampo a cerniera (26 cm di diametro), rivestitelo inoltre in modo scrupoloso con carta forno, soprattuto i bordi.

Accendete il forno statico a 160°.
In un pentolino mettete il cioccolato a pezzetti, il latte, il burro e lo zucchero e fate sciogliere gli ingredienti a fiamma bassa senza far bollire.
In una ciotola setacciate la farina, il cacao e il lievito.
Aggiungete gli ingredienti secchi al composto di cioccolato.
Aggiungete le uova per ultime. Andranno aggiunte una per volta, aspettando che laprecedente sia assorbita per bene nel composto prima di inserire la sucessiva. Amalgamate bene, versate ilcomposto nella teglia e fate cuocere per 1 ora.
Fate sempre la prova dello stecchino prima di spegnere il forno.

Una volta cotta, fate raffreddare completamente la torta prima di farcirla. Consiglio di preparala il giorno prima e di farla riposare una notte in frigo.

Preparare la ganache: tagliare il cioccolato a pezzetti molto piccoli e metterlo in una ciotola dai bordi alti.
Scaldare la panna in un pentolino fino al punto di bollore. Allontanare subito dal fuoco e versare sul cioccolato precedentemente sbriciolato. Mescolare bene fino a quando il cioccolato non si è sciolto completamente.
Far riposare in una ciotola coperta con pellicola per una notte (NON in frigo, mi raccomando!!), in modo raggiunga la giusta consistenza per la farcitura.

2° giorno
Con un caramellatore per dolci, passate lentamente le meringhe in modo da ottenere l’effetto caramellato.
Ora assembliamo la torta: tagliate la base della torta in tre dischi perfettamente uguali e dello stesso spessore.
Inserite la ganache al cioccolato in una sac a poche con beccuccio a stella e procedete facendo dei piccoli ciuffi sul primo disco. Sovrapponete il secondo disco e continuate la farcitura.
Sovrapponete l’ultimo disco e con l’aiuto di una spatola passate un velo di ganache nella parte superiore livellando bene.
Ora procediamo con la rifinitura dei lati: in una ciotola (io planetaria munita di frusta) montiamo a neve ben ferma ,con le fruste elettriche, la panna con lo zucchero. Una volta montata, aggiungiamo il cacao e aiutiamoci sempre con le fruste per amalgamare bene il cacao alla panna, solo con qualche girata di frusta (occhio a non far impazzire la panna!!), fino a quando il cacao non è ben amalgamato alla panna.
Ora con l’aiuto di una spatola livelliamo per bene.
Decorate con le meringhe e spolverate il centro della torta con il cacao.
Un trionfo di cioccolato, super goloso e di gran impatto..
Ideale da preparare come fine pasto in una delle tante cene che si organizzano in questo periodo.
Vero?
Correte a realizzare la vostra mud cake, attendo con ansia le vostre foto,
alla prossima ricetta,
Evelyn.
Print Friendly, PDF & Email
Precedente Liquore all'arancia Successivo Biscotti Candy Cane

Lascia un commento