Lasagne al salmone e crescenza

Buongiorno!

Dopo le feste Natalizie e di fine anno tornare ai fornelli è stato un po un trauma…Anche per me c’è voluta una pausa..

Sono ripartita ufficialmente con questa versione di lasagne davvero gustose…e tutte vegetariane..IMG_9689

Ottime come alternativa e non troppo pensanti..

Provare per credere…e detta tra noi…ci si impiega solo 20 minuti a prepararle 😉

Ma ora veniamo alla ricetta:

Ingredienti: (per 4 persone)

  • 1 confezione di lasagne fresche già pronte (io Giovanni Rana, le grezze)
  • 300 gr di crescenza fresca
  • 500 ml di besciamella
  • 250 gr di salmone affumicato già pronto
  • olio evo qb

Per la besciamella

    1. Versione Bimby: Mettere nel boccale 500 ml di latte intero, 50 gr di farina 00, 25 gr di burro, noce moscata a piacere ed un pizzico di sale. Cuocere per 12 minuti a 90°.
    2. A mano: Latte intero 500 ml, 50 ml di farina 00, 50 gr di burro, sale qb e noce moscata o pepe a piacere.In un pentolino lasciate fondere il burro a fuoco moderato; unite la farina mescolando con la frusta. Quindi versate il latte freddo tutto in una volta continuando a mescolare finché inizia a bollire. Salate, diminuite l’intensità della fiamma e cuocete per almeno venti minuti coperto e mescolando di tanto in tanto. Togliete dal fuoco, regolate se occorre il sale e, volendo, insaporite con un pizzico di noce moscata oppure di pepe.

Una volta pronta la besciamella possiamo passare alla composizione delle nostre lasagne. In una pirofila rettangolare dove dopo cuoceranno le nostre lasagne ungere con un filo d’olio. Adagiare un cucchiaio di besciamella solo per sporcare e iniziare con il primo strato di pasta. Sopra la pasta mettete qualche pezzetto di salmone con 2 noce di crescenza e completate con la besciamella, Altro strato di lasagne…via con il salmone la crescenza e la besciamella. Continuate cosi fino all’esaurimento degli ingredienti.

Nell’ultimo strato state più abbondanti di besciamella, e non mettete il salmone, ma sono i formaggi: quindi la crescenza e la besciamella (il salmone lo avrete già finito nello strato sottostante) completate con un filo d’olio evo e cuocete a 220°, ventilato per circa 20 minuti in forno preriscaldato.

Al termine della cottura sfornate e gustate ancora calde.IMG_9695

Che ne dite?

Per me sono state una grande scoperta!

Alla prossima ricetta,

Evelyn

 

Print Friendly, PDF & Email
Precedente Biscotti natalizi con cioccolato Successivo Ciambella soffice alla marmellata

Lascia un commento