Crea sito

Ciambella soffice alla marmellata

 Buon pomeriggio a tutti!

Io e Davide siamo tornati alla normalità dopo un mega viaggio super emozionante che ci porteremo sempre nel cuore.

C’è un miglior modo di ripartire al lavoro, e con il solito tram tram, se non con questa ciambella soffice soffice per colazione o merenda?IMG_9028

Da la carica giusta..e nel nostro caso colma la nostalgia di quel meraviglioso posto chiamato: Kenya.

Eccovi a voi la ricetta di questa ciambella super soffice. con un ingrediente principale un po speciale..

Ingredienti:

  • 3 uova
  • 100 gr di zucchero
  • 400 gr di marmellata a piacere
  • 100 ml di olio di semi
  • 350 gr di farina 00
  • 1 bustina di lievito per dolci
  • scorza di mezzo limone bio

Procedimento bimby

Tritiamo la scorza del limone con lo zucchero 10 sec velocità 8. Aggiungiamo tutti gli altri ingredienti e montiamo a velocità 4/5 per 30 secondi.

Adagiamo il composto ottenuto in una tortiera precedentemente imburrata ed infarinata, io ho preferito lo stampo ciambella ma potete tranquillamente fare una torta normale.

Cuocere in forno preriscaldato a 180° per circa 50 minuti. E’ una torta un po’ umida quindi ha una cottura un pochino prolungata.

Procedimento senza bimby

Montare le uova con lo zucchero fino ad ottenere un composto spumoso. Aggiungere l’olio alle uova ed in seguito la marmellata e la farina setacciata con il lievito. Mescolare energicamente dall’alto verso il basso fino ad aver amalgamato tutti gli ingredienti.  Aggiungere per ultima la scorza di limone.

Adagiamo il composto ottenuto in una tortiera precedentemente imburrata ed infarinata, io ho preferito lo stampo ciambella ma potete tranquillamente utilizzare lo stampo che più preferite.

Cuocere in forno preriscaldato a 180° per circa 50 minuti. E’ una torta un po’ umida quindi ha una cottura un pochino prolungata. Vi consiglio di effettuare la prova stecchino per essere sicuri della cottura.

IMG_9019

 

Utile per consumare la marmellata che abbiamo in dispensa, in base alle marmellate che avete potete ottenere torte diverse..

Che ne dite?

E poi si prepara in un lampo!

Alla prossima ricetta,

Evelyn.

 

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.