Pane in pasta per pane e schiacciate (ricetta siciliana)

Pane in pasta per pane e schiacciate

Questa del pane in pasta per pane e schiacciate e’ una ricetta base di famiglia. Ricetta che mi porto dietro da anni! Infatti e’ la ricetta con la quale la mia cara nonna materna, Angelina, preparava il pane, pizze e schiacciate nel forno a legna della nostra casa in campagna di Centuripe, in provincia di Enna, cui lei era originaria. Ne ricordo ancora profumo!

 

Pane in pasta per pane e schiacciate

Pane in pasta per pane e schiacciate

Ingredienti per ogni kg di farina:

  • Farina di semola 1 kg
  • panetto di lievito di birra g. 25
  • sale fino qb
  • acqua tiepida qb
  • Strutto g. 100 (solo per le schiacciate)

 

Preparazione Pane in pasta per pane e schiacciate:

Per preparare il pane in pasta per il pane, setacciamo  la farina di semola in una grossa ciotola o bacinella. Mia nonna lo faceva nella “maidda” di legno, una sorta di vasca di legno rettangolare.

Aggiungere il sale fino quanto basta, sciogliere il lievito in poca acqua tiepida e, dopo aver formato la classica fontana, versarlo al centro della farina. Iniziare a lavorala con le mani per incorporare bene il tutto (solo per preparare le schiacciate si aggiungera’ lo strutto).

Impastare bene con le mani, pestando la pasta con i pugni energeticamente, riboccando la pasta per rigirarla. Lavorare cosi’ per circa 10 minuti, aggiungendo acqua tiepida, per formare un composto liscio ed omogeneo.

Formare delle  palle di pasta e metterle a riposare, a debita distanza, su un piano infarinato. Coprire con un canovaccio di cotone e una copertina leggera di lana, per mantenerle in caldo e aiutare la lievitazione.

Far lievitare per almeno 1 ora e mezza, la pasta e’ pronta quando si crea un piccola spaccatura ai lati della pagnotta in lievitazione.

Una volta pronte le forme di pane rigirarle delicatamente fra le mani dare la forma desiderata, tonda a ciambella o filone, incidere leggermente la superficie e mettere in forno.

Se invece si vogliono preparare delle schiacciate o pizze, come gia’ detto, aggiungere lo strutto all’impasto e lavorarlo. Quando la pasta sara’ lievitata, spargere un po’ di farina sul piano di lavoro, dividere la pasta in 2 parti uguali e stenderla bene con un mattarello.

Oliare la teglia depositare la prima sfoglia di pasta, condire con le verdure e tutt i gli ingredienti che volete mettere nelle scacciate, ricoprire con l’atra sfoglia di pane richiudendo bene i bordi e mettere in forno.

Troverete nei prossimi articoli piu’ dettagliati di alcuni tipi pane e di schiacciate siciliane.

Questa ricetta e quelle  di altri tipi di ricette di pane e lievitati , le potrete trovare anche sulla mia pagina fb Angie in cucina, e  su  Pinterest , e  G+.

 

 

 

Precedente Cipolla e cetriolini (contorno depurativo) Successivo Tocchetti di pollo al forno con verdure

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.