Cannelloni di magro al pomodoro

Cannelloni di magro al pomodoro

Oggi ho preparato i Cannelloni di magro al pomodoro. E’ una ricetta leggera e saporita ottima per i giorni di festa in cui, di solito, si mangia un po’ di piu’. Tutti prodotti freschi dalle lasagne all’uovo sottilissime per arrotolarla piu’ facilmente. Gli spinaci freschi e la ricotta di pecora magra al 6%. Alla classica ricetta, al posto della besciamella, ho aggiunto la passata di pomodoro al crudo.

Cannelloni di magro al pomodoro
  • Preparazione: 5 Minuti
  • Cottura: 10 Minuti
  • Difficoltà: Molto facile
  • Porzioni: 4 persone
  • Costo: Basso

Ingredienti

  • Lasagne Sottili all'uovo (fresche) 250 g
  • spinaci freschi 500 g
  • ricotta di pecora (magra) 250 g
  • Passata di pomodoro 200 g
  • Aglio (misura grande) 1 spicchio
  • Sale fino q.b.
  • Pepe bianco 1 spicchio
  • parmigiano (grattugiato) 60 g

Preparazione

Cannelloni di magro al pomodoro

  1. Cannelloni di magro al pomodoro

    Per preparare questa gustosa e leggera pasta al forno, per prima cosa si preparano gli spinaci. Laviamo bene piu’ volte gli spinaci freschi, per il primo ammollo acqua fredda, in modo da iniziare l’eventuale terra.

    Per un secondo ammollo io ho aggiunto del bicarbonato e poi li ho sciacquati di nuovo con solo acqua fredda.

  2. Cannelloni di magro al pomodoro

    Stufare leggermente gli spinaci in pochissima acqua a tegame coperto e scolarli subito. Spadellarli con uno spicchio d’aglio, spolverandoli con un pizzico di pepe bianco. Farli raffreddare e poi unirli alla ricotta nel mixer per ottenere il ripieno dei cannelloni.

  3. Cannelloni di magro al pomodoro

    Sporcare la teglia con la passata di pomodoro a crudo, spolverare di sale Tagliare ogni sfoglia di lasagna a meta’ e riempire ognuna con 3 cucchiai di ripieno e formare i cannelloni arrotolado la sfoglia.

  4. Cannelloni di magro al pomodoro

    Adagiarli uno accanto all’altro, coprirli con altra passata di pomodoro sempre al crudo spolverare di sale e finire con il parmigiano per la gratinatura.

    Mettere in forno gia’ caldo a 170 gradi, per circa 10 minuti. Far intiepdire leggermente prima di porzionare e portare in tavola.

    Potrete trovare altre ricette anche nella mia pagina facebook  Angie in cucina  e  su  Pinterest .

Note

Precedente Panpizza margherita ricetta di riciclo Successivo Colomba light ai mirtilli e bacche di goji dolcedukan

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.