Bagels

image42 Bagels

Bagels mi chiedevo cosa sará? Bé quando ho fatto un giro sul web,e ho visto che i bagels erano dei semplici paninetti,mi sono incuriosita,e ho letto un pò ovunque varie ricette,ma visto che le origini sembra siano ebraiche ho cercato e scelto la ricetta che si avvicinasse di piú all’originale.La particolaritá di questi panini stá nella cottura,infatti dopo la lievitazione,prima di essere messi in forno,vanno bolliti in acqua per qualche minuto.Per adesso ho provato questa ricetta,mi è piaciuta e non avendoli mai assaggiati altrove devo fidarmi di quello che ha dato a me questa ricetta appunto,soffici,profumati e dopo che ne hai assaggiato uno,non riesci a fermarti e ne addenti subito un altro.Io li ho farciti con ricotta ,erba cipollina e spianata calabra,largo ai propri gusti e fantasia.Provateli vi assicuro che rimarrete sorpresi,seguitemi in cucina vi spiego come fare questi piccoli bagels.

Bagels
500 gr di farina di tipo 00
25 gr di lievito di birra
300 gr di acqua
1 cucchiaino di sale
3 cucchiai di miele(io ho usato quello di castagno)

1uovo
1 cucchiaio di zucchero

Per la bollitura
2lt di acqua
un cucchiaino di miele(io ho usato quello di castagno)
un cucchiaino di sale
3 cucchiai di malto oppure zucchero grezzo di canna

Per decorare
1 tuorlo con un po’ di latte
qb di sesamo
qb di papavero
qb di semi di zucca
qb di sesamo tostato

Procedimento

Io ho usato la planetaria,potete comunque impastare a mano,sciogliere il lievito con l’ acqua a temperatura ambiente,con il miele e lo zucchero,mescolare unire l’uovo ,aggiungere poi la farina e il resto dell’acqua con il sale sciolto.Impastare bene tutti gli ingredienti ottenendo una palla morbida che metterete in una ciotola coperta e far lievitare per circa 2/3 ore cioé fino al suo raddoppio.Riprendere l’impasto e dividere in pezzi piccoli,formare le palline e poi con il dito fare un foro al centro formando le ciambelle che farete lievitare ancora 20 minuti. In una pentola far bollire l’acqua con il miele e il sale e il malto e metterci i bagels,non piú di tre alla volta,girarle e dopo qualche minuto scolarli e farli asciugare sù di una gratella.Mettere su una teglia rivestita con carta da forno,spennellare con il tuorlo mescolato al latte e metterci i semi.Infornare a 180’fino a che sono ben colorati.Tiepidi sono una meraviglia,ma anche freddi si gustano con piacere,io ho farcito i bagels con ricotta erba cipollina e spianata calabra,potete decidere di riempirli secondo il vostro gusto,ma vi assicuro che anche mangiati al naturale non deludono.
image6 1024x1011 Bagels

image7 764x1024 Bagels

image3 Bagels

Pubblicato da Elisabetta La Cerra

Mi presento,ciao a tutti mi chiamo Elisabetta ho 50 anni,vivo in provincia di Bergamo con mio marito e due figlie,da sempre la mia grande passione é la “CUCINA” che ho sempre condiviso con amici e parenti,vi dò il benvenuto nel mio blog In cucina con le mie amiche per condividere ricette e consigli con chi come me ama spentolare dalla mattina alla sera di tutto e di più,vi aspetto.Non sono una chef,non ho fatto scuola,non ho tecnica,ma tanto amore che metto in ogni piatto pensando al piacere di chi lo gusterá.Mi trovate ogni mese in edicola anche sul mensile “Tutto cucina” con la rubrica “Stagioni e Tradizioni” e uno “Speciale” tutto mio e sulla mia pagina facebook che ha lo stesso nome del blog.