Pizza porta a porta, ricetta partenopea

pizza porta a porta

Pizza porta a porta

E’ una specialità partenopea straordinaria PIZZA PORTA A PORTA,praticamente è una pizza coi bordi farciti!

Potete variare sia il ripieno sia l’esterno, qualche idea? Salsiccia e friarielli, spinaci e ricotta, pomodoro e salsiccia, olive e tonno etc. Io oggi ho voluto realizzare l’esterno classico margherita e il ripieno wurstel e formaggio in crema e sopratutto l’ho realizzata in versione mignon quindi ottenendo più pizzette invece della classica pizza intera. A voi la scelta!

Ingredienti per la pizza porta a porta:

500 gr. di farina forte per pizza

250-300 gr. di acqua

1 cucchiaino di sale

5 gr. di lievito di birra

200 gr. passata di pomodoro

250 gr. di mozzarella

wurstel giganti

formaggio cremoso tipo Philadelphia

sale

olio

Realizzate il classico impasto della pizza e mettetelo a lievitare fino al raddoppio, all’incirca 6 ore.

Ungere una teglia rettangolare con 1 cucchiaio di olio porre l’impasto al centro e stenderlo con le mani avendo cura che al centro rimanga più sottile che verso l’esterno.

Condire i lati del rettangolo ottenuto con i wurstel e il formaggio cremoso e chiudete i bordi sigillando bene chiudendoli su stesso.

Il centro della nostra pizza porta a porta verrà condito con pomodoro e mozzarella.

Ovviamente come già detto potete sbizzarrirvi con i vari abbinamenti sia per il ripieno che per l’esterno!

Sporcare la superficie dei bordi con la salsa rimasta cosi prenderanno un bel colorito in cottura!

Cuocere per circa 10 minuti a 250 gradi poi abbassare a 200 gradi e proseguire per altri 8 minuti (ogni forno è diverso quindi occhio!)

Se ti piacciono le mie ricette e vuoi seguire il mio blog vieni a trovarmi sulla mia fan page di Facebook! Basta cliccare “mi piace” e ogni giorno puoi essere aggiornato sulle ultime ricette pubblicate e per chiedermi qualunque chiarimento!!!!

pizza porta a porta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.