Pasta sfoglia rapida gustosa e facilissima

Fare la pasta sfoglia in casa non è facilissimo perché richiede una buona manualità e molto tempo per sfogliare bene pasta in modo da creare tutti gli strati ben separati. 
Allora oggi prepariamo la pasta sfoglia rapida, semplificata ma sempre gustosa.
Il procedimento della pasta sfoglia veloce si basa nel frullare la farina con burro e acqua ghiacciati in modo da tenerli separati e quindi non sciogliere il burro. 
Insomma una di quelle ricette furbe ideali quando non si ha pochissimo tempo a disposizione.
Provate a realizzare lo strudel salato zucchine e salame proprio con questa pasta sfoglia.

pasta sfoglia rapida
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Tempo di riposo2 Ore
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 250 gfarina Manitoba
  • 250 gburro
  • 5 gsale
  • 125 gacqua (freddissima)

Strumenti

  • Robot da cucina
  • Mattarello

Preparazione della pasta sfoglia rapida

  1. Tagliate il burro a pezzetti e metteteli nel congelatore per circa 30 minuti.

  2. Inserite nel robot la farina con il burro e fate andare le lame a piccoli impulsi, il burro dovrà scomparire ma rimanere grossolano.

  3. Aggiungete l’acqua e il sale e fate ancora andare le lame sempre ad impulsi.

    Otterrete un impasto tutto sgranuloso.

  4. Mettete sul piano di lavoro e compattate velocemente fino a creare un mattoncino.

  5. Ora andate a stendere il mattoncino con il mattarello fino ad ottenere un rettangolo dallo spessore di 3-4 mm.

  6. Ripiegarlo a libro, girarlo di 90 gradi e ripetere le pieghe per altre 5 volte.

  7. Mettete l’impasto più volte ripiegato, in un sacchetto da congelatore e lasciar riposare in frigo per almeno un’ora. Oppure arrotolatelo con carta forno.

Consiglio di Adriana

Potete conservare la pasta sfoglia in frigo per 4-5 giorni ed utilizzarla per tutte le vostre ricette.

4,9 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.