LIQUORE BANANINO CREMOSO senza coloranti, anche Bimby

Finalmente il mio liquore Bananino cremoso è nato… e come dico io!
Quante ricette esistono, ma per quanti esperimenti ho fatto non me la sono mai sentita di condividerla perchè non era quello che mi aspettavo da quell’intruglio. Finalmente sono arrivata alla mia ricetta ideale. La gradazione alcolica si può variare a piacimento e anche la dolcezza è personalizzabile  ma io trovo che in questa ricetta ci sia il giusto equilibrio. Il problema di questo liquore bananino è che è buono talmente tanto che ci si dimentica del fatto che sia alcolico 😛 Ricordate di prepararlo in anticipo se volete usarlo come regalo natalizio, perchè ci vuole almeno una settimana di infusione! Poi imbottigliate e voillà, è pronto da bere, ma ovviamente più riposa e più acquista sapore!

LIQUORE BANANINO CREMOSO senza coloranti, anche Bimby

Liquore Bananino cremoso

INGREDIENTI:

  • 400 g di  banane molto mature (3-4 banane circa) pesate senza buccia
  • 350 ml di alcool puro a 95°
  • 700 g di zucchero
  • 500 ml di latte intero
  • 500 ml di panna fresca da montare
  • una stecca di vaniglia
  • 1-2 bustine di zafferano (io 2, ma è facoltativo, dà solo colore)

PREPARAZIONE:
Affettate le banane a rondelle non troppo sottili e mettetele in un barattolo a chiusura ermetica di almeno 1 lt di capienza.
Versate l’alcool, chiudete e lasciate riposare il tutto per 10 giorni al buio e al fresco.
Trascorso questo periodo versate in una pentola il latte, la panna, lo zucchero e la stecca di vaniglia incisa.
Portate a bollore, fate bollire per 3-4 minuti e spegnete. Versate lo zafferano e mischiate.
Lasciate raffreddare completamente girando ogni tanto.
Una volta che si sarà raffreddato completamente unite l’alcol che avrete colato dalle banane, senza schiacciare quest’ultime. Le banane andranno buttate.

PROCEDIMENTO BIMBY:
Affettate le banane a rondelle non troppo sottili e mettetele in un barattolo a chiusura ermetica di almeno 1 lt di capienza.
Versate l’alcool, chiudete e lasciate riposare il tutto per 10 giorni al buio e al fresco.
Versate nel boccale latte,panna,zucchero,semi interni della stecca di vaniglia.
15 min 90° vel 3.
Lasciare raffreddare completamente, unire l’alcol colato dalle banane (senza schiacciarle) e mischiare 10 sec vel 4.

Mischiate e imbottigliate.
Conservate il vostro liquore bananino cremoso possibilmente in frigo o freezer.

Venite a trovarmi nella mia pagina Facebook!
Mi trovate anche si Google+!

Precedente CAVOLFIORE GRATINATO AL FORNO, ricetta contorno caldo Successivo GNOCCHI AL TALEGGIO SPECK E NOCI

11 commenti su “LIQUORE BANANINO CREMOSO senza coloranti, anche Bimby

  1. Valentina il said:

    Ciao.
    All’interno del contenitore ermetico le banane sono rimaste fuori dall’alcool per circa mezzo centimetro. Io non ho aggiunto altro alcool ma ho capovolto più volte il contenitore per fare bagnare per bene anche le banane in superficie. Nonostante questo quelle in superficie sono diventate più scure, a differenza di quelle alla base che sono rimaste chiare (ma anche quelle vicine alla superficie e coperte dall’alcool sono diventate scurette, anche se non tanto quanto le più esterne). E’ normale o si stanno decomponendo? Non ho mai preparato liquori o alcolici in generale, quindi non ho la più pallida idea di come funzioni, se ho fatto bene o se hai dei suggerimenti. Grazie.

  2. Lara il said:

    Ciao.
    Volevo essere sicura di una cosa: il latte e la panna possono essere freschi o meglio a lunga conservazione?
    Grazie

  3. Sergio il said:

    Ciao, sto’ facendo la tua ricetta e spero che sia buonissimo, ho 2 domande da farti, la prima e’, le banane sono venute 1 po’ a galla, io le ho lasciate in quel modo senza avgiungere alcol ne’ rovesciate il vaso, ho fatto bene? Non e’ che marciscono? La seconda domanda e’ x lo zucchero, mha’ 700 gr di zucchero non e’ tanto???? E viene troppo dolce dopo? Lo zucchero ci va’ il classico bisnco o quello semolato? Grazie mille

    • ricettefacililucia il said:

      Scusa il ritardo, ero fuori senza connessione! Per le banane non preoccuparti, è assolutamente normale che salgano a galla e si scuriscano perchè ossidano. Hai fatto benissimo a lasciarle così. Per lo zucchero io ho già calato la dose sulla ricetta originale ma è questione di gusto quindi non ti resta che provare e poi modificare la prossima volta. Io ho usato lo zucchero bianco classico che poi in realtà è chiamato semolato. Non quello a velo ne quello di canna (anche se credo che quest’ultimo possa andare bene ugualmente.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.