Crea sito

GNOCCHI AL TALEGGIO SPECK E NOCI

GNOCCHI AL TALEGGIO SPECK E NOCI, ricetta primo

Gli gnocchi al taleggio speck e noci fanno parte dei piatti che la mia famiglia ama di più nel periodo invernale. In realtà è anche uno dei miei preferiti perchè è estremamente veloce e semplice da preparare, ovviamente la differenza in questo lo fa la scelta di usare gnocchi pronti o preparati in casa. Tra gli ingredienti troverete anche la ricetta degli gnocchi fatti in casa in vari formati. Qui non si nomina neppure la parola “dieta” o “light”, ci sono ricette giuste per star leggeri e quelle per poltrire sul divano. Ecco, questa ricetta la immagino adatta ad una domenica a casa, con pochi ospiti, un pranzo ricco e informale, seguito da un bel film da seguire tutti insieme sul divano. Poi magari penseremo alla ricetta depurativa del lunedì, ma intanto questi gnocchi ci avranno allietato il palato!

GNOCCHI AL TALEGGIO SPECK E NOCI, ricetta primo

Gnocchi al taleggio speck e noci

per 4 persone
INGREDIENTI:

  • 100 g di speck a fette
  • 1 cucchiaio di olio
  • 80 g di noci già sgusciate e tritate grossolanamente
  • 200 g di taleggio
  • 3 cucchiai di latte
  • 2 cucchiai di parmigiano grattugiato
  • 800 g di gnocchi di patate (mia ricetta gnocchi di patate)

PREPARAZIONE:
Scaldate una padella antiaderente e versate lo speck tagliato a listarelle con l’olio. Fatelo incroccantire e mettete da parte scolandolo leggermente e lasciando il condimento nella padella. Versate ora in quest’ultima il latte e appena si sarà scaldato unite il taleggio spezzettato grossolanamente e lasciatelo squagliare a fuoco lento. Aggiungete il parmigiano e metà delle noci.Appena gli gnocchi saranno cotti al dente scolateli e fateli saltare nella padella del condimento. Impiattate guarnendo ogni piatto con parti uguali di speck croccante e granella di noci. Servite caldissimi i vostri gnocchi al taleggio speck e noci.

Venite a trovarmi nella mia pagina facebook!
Mi trovate anche su google+!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.