CHITARRINE ALLE CANOCCHIE(ricetta primo di pesce)

Un ottimo primo di pesce,tra i più semplici da realizzare,l’unico piccola noia è pulire il pesce che,se vivo,non è piacevole(almeno per me) anche se poi ne ripagherà il gusto! Un sughetto al pomodoro e canocchie è perfetto per delle sottili chitarrine;un’ottimo primo anche per il cenone della vigilia di Natale!

chitarrine alle canocchie

Chitarrine alle canocchie

per 2 persone
INGREDIENTI:

  • 250 gr di chitarrine
  • uno scalogno
  • 6 cucchiai di olio evo
  • uno spicchio d’aglio
  • 500 gr di passata di pomodoro
  • 8 canocchie
  • prezzemolo
  • sale
  • un peperoncino (quelli secchi e piccolissimo)

 

PREPARAZIONE:
 Pulite il pesce(se non ve lo ha fatto il pescivendolo).Io aprirei una parentesi dicendo che le canocchie se fresche dovrebbero essere attive,cioè si devono scuotere,è per questo che a casa sorge il dilemma di come comportarsi,ci sono due metodi per riuscire a pulire e tagliare le canocchie con facilità:una è quella di immergere per 10 secondi il pesce in acqua bollente cosicchè muoiani e si possano maneggiare tranquillamente,il problema di questo metodo è che perdano parte del loro sapore nell’acqua e quindi rendere il sugo più sciapo;il secondo metodo è quello di mettere le canocchie in frizer per 10 minuti in modo che si fermino ma non siano completamente gelate….il problema è che in realtà probabilmente non siano del tutto morte per cui si rischia che quando si va tagliargli via i pezzi da eliminare,reagiscano divincolandosi appena,dando(almeno a me) l’impressione di procurargli sofferenza. La scelta stà a voi,più sapore maneggiando pesce vivo o meno sapore con pesce morto? Preparate un classico sugo al pomodoro con un leggero soffritto di aglio e scalogno tritati finemente nell’olio e l’aggiunta della passata di pomodoro;coprite e lasciate cuocere a fuoco basso,inserendo il peperoncino.Tagliate le canocchie pulite in tanti pezzetti e uniteli al sugo.Fate andare  il sugo per 25-30 minuti a fuoco bassissimo, in prossimità del termine del tempo aggiungete il prezzemolo tagliato finemente ed eliminare il peperoncino prima di servire.

Venite a trovarmi anche nella mia pagina facebook!

Precedente PESCHE ALLA NUTELLA(ricetta dolce da forno) Successivo GNOCCHI VERDURE E SALSICCIA(ricetta primo)

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.