Lasagne al salmone e robiola

Lasagne al salmone e robiola

Lasagne al salmone e robiola

Buone, facili, veloci… io le adoro! Sarà che le lasagne mi ricordano le domeniche in famiglia, ma io le proporrei ad ogni cena se fosse per me. Queste lasagne al salmone e robiola, in particolare, sono molto delicate e, credetemi, difficilmente non piaceranno!

La ricetta delle lasagne al salmone e robiola l’ho presa da un vecchissimo numero di Cucina Moderna cui ero abbonata taaaaaanti anni fa!

Ingredienti (per 6 persone):

–       300 g di pasta fresca per lasagne (sottili)

–       400 g di carpaccio di salmone fresco (si trova già pronto nel banco frigo)

–       100 g di salmone affumicato (se utilizzate i ritagli spendete meno)

–       500 g di robiola

–       2 rametti di maggiorana tritati

–       50 ml di latte

–       30 g di grana grattugiato

–       30 g di pangrattato

–       30 g di burro

–       sale

–       pepe rosa

Preparazione:

Dopo aver tritato il salmone affumicato, riunitelo in una terrina con la robiola, 1 cucchiaino di pepe pestato, la maggiorana tritata e un pizzico di sale. Ammorbidite la crema aggiungendo, un po’ per volta, il latte.

Distribuite sul fondo di una pirofila imburrata un po’ di composto di robiola, mettete un primo strato di lasagne, versate sopra un po’ di crema di robiola e qualche fettina di carpaccio di salmone. Continuate gli strati fino a esaurire gli ingredienti, terminando con la crema.

Mescolate in una ciotola il pangrattato con il grano, qualche fogliolina di maggiorana tritata e qualche bacca di pepe non pestata. Cospargete le lasagne al salmone e robiola con il composto ottenuto.

Coprite la pirofila con alluminio e cuocete in forno caldo a 200° per 25 minuti. Togliete l’alluminio e continuate la cottura per una decina di minuti a 220° finchè la superficie delle lasagne al salmone e robiola sarà dorata.

Note:

– ho provato a realizzare le lasagne al salmone e robiola anche in microonde, appoggiando la pirofila sul piatto crisp. Con funzione crisp, le ho cucinate in 15 minuti circa ma vi consiglio di toglierle dal forno quando le vedrete belle gratinate (io, di solito, le passo qualche minuto sotto al solo grill).

Precedente Panettone al cioccolato Successivo Cioccolatini al caffè

4 commenti su “Lasagne al salmone e robiola

  1. AvatarMicaela il said:

    Ciao bella! Sono sempre quella col micro nuovo con crisp vapori sesti sensi ecccccc…..!!! Mi spieghi meglio come fare levlasagne col crisp? A checserve appoggiarci un’altra pirofila e che tipo usare, pirex? Io ho crisp rotondo molto grande da pizza x intenderci. Grazie…il tuo blog è una bomba, sei in un link in prima pagina ormai…unico problema x te che ti stresserò spesso temo vista la tua competenza….grazie mille sei davvero bravissima! Micaela

    • AvatarMartolina in cucina il said:

      Non mi stressi, sono felicissima di condividere con te ricette ed esperimenti! Allora, veniamo a noi: appoggi la pirofila, in pirex o in ceramica, sul piatto crisp. Puoi metterla anche senza crisp… ma secondo me viene più… dorata sopra e sotto! Quelle che vedi in foto sono preparate in micro! Un abbraccio e buoni esperimenti.

      • Avatarmicaela il said:

        grazie mille ti ho appena messo il “mi piace” su fb! in un gruppo appunto di fb sul bimby, che è un altro mai più senza tipo il micro, hanno postato la ricetta per cuocere l’uovo nel micro in un bicchiere beh provaci perchè viene spettacolare! un po’ di pratica col tempo giusto che varia da forno a forno e sei cavallo! a presto e buona serata!

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.