Ciambella al cioccolato natalizia

La “CIAMBELLA AL CIOCCOLATO NATALIZIA” è un dolce golosissimo, veloce da realizzare e ricco di tutti i colori tipici del Natale. Se siete amanti del cioccolato, non potete perdervi questa ricetta. Si tratta di una ciambella al cioccolato ricoperta con il cioccolato fondente fuso e decorata con ciliegine rosse candite e praline argentate. La ricetta è del bellissimo blog “Ho voglia di dolce” e cliccando qui potete leggere la ricetta originale! Questa invece è la mia versione! E allora buona preparazione e Buon Natale a tutti!
Anna

Ciambella al cioccolato natalizia
  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di cottura50 Minuti
  • Porzioni15 persone
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti per l’impasto della ciambella:

  • 240 gFarina
  • 40 gCacao amaro in polvere
  • 200 gZucchero
  • 2Uova
  • 200 mllatte
  • 100 mlOlio di semi di arachide
  • 1 bustinaLievito in polvere per dolci
  • 1 bustinaVanillina

Ingredienti per la copertura e decorazione:

  • 300 gCioccolato fondente
  • 2noci di burro
  • q.b.Ciliegie candite
  • q.b.praline argentate
  • q.b.Zuccherini a forma di fiocco di neve
  • 2rametti di rosmarino
  • q.b.zucchero a velo

Strumenti

  • Planetaria
  • Ciotola
  • Sbattitore
  • Pentola
  • Cucchiaio
  • Coltello

Preparazione per la ciambella al cioccolato

  1. Preparazione dell'impasto della ciambella

    Con l’aiuto di una planetaria o con uno sbattitore elettrico, montare le uova con lo zucchero e la vanillina, fino a quando non si ottiene un composto chiaro e spumoso.

    Poi aggiungere il latte a temperatura ambiente e l’olio.

    Setacciare la farina con il lievito ed il cacao ed aggiungere le polveri poco alla volta al composto a base di uova e zucchero.

  2. Cottura della ciambella

    Versare l’impasto della ciambella in una tortiera con un diametro di circa 22-24 cm già imburrata ed infarinata.

    Cuocere la ciambella in forno statico preriscaldato a 180 °C per circa 50 minuti. Fare sempre la prova stecchino per verificare la cottura del dolce.

  3. Copertura dela ciambella

    Sfornare e lasciar raffreddare la ciambella.

    Nel frattempo scegliere a bagno Maria il cioccolato fondente tritato con il coltello. Una volta sciolto aggiungere 2 noci di burro ed amalgamare bene il tutto.

    Togliere la ciambella dalla tortiera e ricoprirla con il cioccolato fuso.

    Decorare il dolce con le ciliegie candite e con le praline di zucchero. Per creare dei mini alberelli sulla torta, prendere un ramo di rosmarino fresco e tagliarlo in due. Capovolgere il rosmarino e adagiarlo sulla torta. Spolverare i rametti di rosmarino con dello zucchero a velo per ricreare la neve sugli alberi.

    Buon Natale!

I miei consigli

Se non volete fare il dolce in versione natalizia, potete preparare semplicemente la ciambella e servirla da sola per colazione o merenda. Oppure potete coprirla con il cioccolato fuso senza praline natalizie o utilizzando le decorazioni che vi piacciono di più.

La ciambella si conserva bene per 4-5 giorni fuori dal frigo.

Potete anche preparare la versione “bianca”, utilizzando del cioccolato bianco al posto di quello fondente.

/ 5
Grazie per aver votato!
Ciambelle, Dolci, Dolci di Natale

Informazioni su Annamaria

Ciao a tutti! Mi chiamo Annamaria, per gli amici Anna, vivo ormai da diversi anni nella bellissima città di Ravenna, ma sono calabrese. La mia passione per la cucina nasce da piccolissima. Ricordo ancora che a soli cinque-sei anni chiedevo sempre alla mia carissima nonna Maria "Prepariamo una torta?", costringendola a volte ad uscire di casa per andare a comprare gli ingredienti, se mancavano. Sono stata sempre curiosa in cucina e tutte le volte che mia mamma cucinava o si cimentava in una nuova ricetta, io non la mollavo e facevo sempre mille domande. Direi che le cose, ad oggi, non sono molto cambiate..anzi la passione per la cucina è rimasta. Oggi a testare le mie ricette c'è il mio ragazzo, Matteo, il quale ogni tanto si lamenta non dei miei piatti ma di qualche chilo di troppo.

Precedente Fagottini verdi con patate e prosciutto Successivo Casetta di pan di zenzero

Lascia un commento