PAN BRIOCHE SALATO ALLA ZUCCA CON NOCI

Avete voglia di una fetta di pan brioche fatto in casa senza impastatrice, soffice e profumato, senza uova, senza burro, senza latte nell’impasto ?  Perfetto! Oggi vi propongo il pan brioche salato alla zucca con noci, con ingredienti sani e genuini.

La ricetta del pan brioche salato alla zucca con noci e’ facile da preparare, non richiede l’aiuto di una planetaria ma semplicemente di una ciotola ed una forchetta,impastato a mano come una volta!  I tempi di lievitazione sono lunghi pero’ ne vale la pena attendere, il risultato e’ sorprendente. Il pane alla zucca e’ cotto in forno casalingo tradizionale in modalita’ statica, questo per consentire di asciugare l’ acqua di vegetazione formatosi nell’impasto del pane.

Il pan brioche salato alla zucca con noci si puo’ gustare da solo oppure accompagnato da salumi senza glutine e lattosio, da formaggi cremosi vegetali o delattosati come la philadelphia senza lattosio.

Il pan briosche salato e’ ideale da servire come aperitivo, finger food, feste di compleanno, ricetta per la pasquetta, una cena con amici, una serata di ferragosto o semplicemente come merenda per i bambini.

Leggi la ricetta e provala anche tu!

 

Il pan brioche salato alla zucca con noci e’ una ricetta adatta per chi segue un’alimentazione senza lattosio (lactose free, senza latticini e derivati del latte) o a ridotto contenuto di lattosio, senza uova, con versione senza lievito, con versione senza glutine. Tutti gli ingredienti utilizzati nella ricetta sono facilmente reperibili in commercio senza lattosio.

 

 

 

LEGGI ANCHE

  1. INTOLLERANZA AL LATTOSIO: sintomi, test e cosa mangiare
  2. FORMAGGI CONOSCERE LA QUANTITA’ DI LATTOSIO NEI LATTICINI
  3. FARMACI CHE CONTENGONO LATTOSIO
  4. DIFFERENZA TRA INTOLLERANZA AL LATTOSIO E ALLERGIA AL LATTE

 

 

PAN BRIOCHE SALATO ALLA ZUCCA CON NOCI -Blog Ricette senza Lattosio per intolleranti – Copyright © All Rights Reserved (Blog Giallozafferano)
PAN BRIOCHE SALATO ALLA ZUCCA CON NOCI -Blog Ricette senza Lattosio per intolleranti – Copyright © All Rights Reserved (Blog Giallozafferano)

 

 

RICETTA Pan Brioche salato alla zucca con noci

 

Autore Ricetta e Foto: Latte di Mandorla Blog Copyright © Immacolata

  • Categoria: Lievitati, Pane
  • Dosi ricetta (o persone): 2 pan brioche
  • Tempo Preparazione: 10 minuti + tempo di lievitazione
  • Tempo Cottura: 35/40 minuti
  • Tipo di Cottura: In forno modalita’ statica
  • Difficolta’: Ricetta facile 

 

 

INGREDIENTI

 

  • 300 gr di farina di semola rimacinata(se sei intollerante al glutine sostituisci con la farina senza glutineMix Pane – Mix B Dr. Schär oppure farina di riso semi integrale)
  • 250 g di farina di manitoba (se sei intollerante al glutine sostituisci con la farina senza glutine: Mix per pane rustico Dr. Schär oppurefarina di grano saraceno)
  • 400 grammi di polpa di zucca pesata cruda e pelata
  • 180 g di acqua a temperatura ambiente
  • 60 ml di olio di oliva extravergine BIO spremuto a freddo oppure 100 grammi di burro vegetale alla soia
  • 20 g di lievito di birra o lievito liofilizzato secco 3 g (se sei intollerante ai lieviti sostituisci con il cremor tartaro)
  • 10 g di sale fino iodato
  • 10 g di zucchero semolato  (se sei intollerante agli zuccheri sostituisci con malto d’orzo o 1 cucchiaino di miele BIO)
  • 15 gherigli di noce

 

 

CERCHI ALTRE RICETTE PER INTOLLERANTI?

Ti consiglio di provare anche queste mie ricette:

  1.  Focaccine senza lievito cotte in padella
  2.  Pizza Focaccia veloce in padella senza lievito e senza lattosio
  3. Pane Azzimo senza lievito in padella
  4. Torta sofficissima con olio extravergine di oliva,
  5.  biscotti senza zucchero uova latte e lievito 
  6.  Torta al cacao con farina integrale senza zucchero burro latte 

Ricette Senza per intolleranti…Ma con Gusto.

 

 

 

Come si prepara il Pan Brioche salato alla zucca con noci

  1. Per preparare il pan brioche salato alla zucca e noci iniziate a mondare la zucca, tagliare la polpa a pezzetti e cuocerla con al vapore per 20 minuti (in alternativa potete cuocerla al cartoccio, con carta argentata, al forno a180°C modalita’ ventilata, sempre per 20 minuti. Terminata la cottura, sfornate la zucca, lasciate intiepidire e poi frullate con un mixer ad immersione o nel frullatore con l’olio, fino a diventare una purea liscia e vellutata (non aggiungete acqua)
  2. Setacciare le farine in una terrina (abbastanza capiente da contenere l’impasto lievitato), unite il lievito, il sale fino, lo zucchero, l’acqua a temperatura ambiente. Impastate velocemente, con le mani o con una forchetta, tutti gli ingredienti per almeno 5 minuti.
  3. A questo punto potete aggiungere all’ impasto la purea di zucca (deve essere fredda). Lavorare l’impasto sul piano del tavolo infarinato per almeno 10 minuti, allargandolo con i pugni chiusi, riavvolgendolo e sbattendolo sul tavolo, fino al completo assorbimento del liquido. (Io ho impastato a mano, ma se in casa disponete di un robot da cucina o impastatrice del pane potete utilizzarla)
  4. Rimettete l’impasto del pane nella terrina infarinata, coprirlo con un canovaccio umido e porlo a lievitare in luogo tiepido, fino a quando il suo volume sarà raddoppiato (2 ore) (Fate lievitare nel forno spento con la luce accesa)
  5. Terminato il tempo di lievitazione, riprendete l’impasto, sgonfiatelo con le mani, aggiungete 15 gherigli di noce, impastate di nuovo incorporando bene gli ingredienti poi formate il vostro pan brioche (con queste dosi potete ottenere 2 pagnotte). Mettete i filoni di pan brioche nello stampo da plum cake ( delle dimensioni di 20×11 cm) ben oliato ed infarinato, spennellate le pagnotte con un po’ di olio di oliva. Fate lievitare per circa 1 ora
  6. Completata l’ultima lievitazione Infornate in forno caldo preriscaldato a 180°, modalita’ statica, per 30 minuti poi abbassate la temperatura a 150/160° (sempre modalita’ statica) e procedete la cottura per altri 20 minuti circa fino a quando il pan brioche assume un bel colore dorato.
  7. Terminata la cottura, sfornate e fate raffreddare bene su di una gratella prima di gustarlo.
  8. Il pan brioche alla zucca si conserva morbido fino a 2/3 giorni ben chiuso in un porta pane (o sacchetto di carta o canovaccio di cotone).  Se utilizzate meno lievito nell’impasto, rispetto alle quantita’ indicate in questa ricetta, si mantiene più a lungo ma i tempi di lievitazione aumentano a 5/6 ore.
  9. Il vostro pan brioche salato alla zucca con noci e’ pronto per essere servito a tavola.
  10. Prova anche la ricetta del pane alla zucca con semi misti tostati

 

Ciao, alla prossima ricetta! Immacolata

Se ti piacciono le mie ricette, diventa FAN della mia pagina Facebook Clicca MI PIACE  (poi inserisci la pagina TRA I PRIMI) per essere aggiornato sulle ultime novità ;) a presto!

  …e se vuoi puoi unirti al mio Gruppo Forum di Supporto per l’ Intolleranza al Lattosio  Grazie! 😀

Torna alla HOME

 

 

UNISCITI AI FOLLOWERS SUI SOCIAL NETWORK

 

 

 

 

NOTA PER CELIACI: Utilizzare solo ingredienti senza glutine, verificando l’etichetta riportata sulla confezione del singolo ingrediente e comunque in base a quanto disposto dalle vigenti leggi locali in materia di etichettatura degli alimenti o verificando il prontuario redatto dall‘AIC, Associazione Italiana Celiachia. Tutti i prodotti debbono riportare l’immagine con la spiga sbarrata. Per conoscere quali sono le tipologie e le marche degli alimenti consentiti ai celiaci è necessario visionare il prontuario dell’Associazione Italiana Celiaci degli alimenti.

 

 

ATTENZIONE: I consigli dietetici forniti sono puramente indicativi e non debbono essere considerati sostitutivi delle indicazioni del medico, in quanto alcuni pazienti possono richiedere adattamenti della dieta sulla base della situazione clinica individuale. Pertanto  non devono in alcun modo essere interpretate come diagnosi e/o sostituirsi in alcun modo ad una accurata visita presso centri medici specializzati.

 

FOTO E RICETTA: Copyright © “Latte di Mandorla” All Rights Reserved

NON AUTORIZZO la pubblicazione dei testi in tutto o in parte e delle alcuno spazio della rete, che siano forum o altro, senza preventiva richiesta perchè sono protetti dalla legge sul diritto d’autore n. 633/1941 e successive modifiche.