Lasagne con polpette e uova

Astenersi persone a dieta

Buongiorno ed eccoci tornati con un’altra ricetta preparata per la festa del papà, si perché se per mio papà che è moooolto goloso avevo preparato la Crostata tiramisù per il mio compagno nonché papà della mia bimba che non mangia dolci ho dovuto preparare un piatto salato.

Credo il suo preferito le lasagne! E a lui piacciono molto farcite così ho deciso polpette al sugo uova e besciamella.

Lo definirei proprio un piatto unico perché se non siete allenati dopo un piatto di queste lasagne non riuscirete più a mangiare niente!

Mettiamoci ai fornelli ora!

ingredienti per 6 persone:

250 g di Sfoglia per lasagne fine

100 g di grana grattuggiato

4 uova

Per il sugo:

1 carota

1 cipolla

1 ltiro di passata di pomodoro

Olio evo, sale, prezzemolo q.b.

Per le polpette:

400 g di carne macinata mista (manzo e maiale)

1 panino piccolo raffermo

1 spicchio d’aglio

1 uovo

100 g grana grattuggiato

Latte, sale, prezzemolo q.b.

Olio per friggere

Per la besciamella:

500 ml di latte

50 g di Burro

50 g di farina

Noce moscata e sale q.b.

Cominciamo preparando il sugo. Far soffriggere nell’olio evo la cipolla e la carota tagliate a pezzettini, aggiungere la passata di pomodoro salare e cuocere a fuoco basso per circa mezz’ora.  Eventualmente aggiungere mezzo bicchiere d’acqua.

Nel frattempo preparare le polpette in una ciotola ammollare il pane nel latte.

Impastare ora tutti gli ingredienti poi formare delle poggettini molto piccole.

Friggere in olio di semi fino a doratura poi scolare su carta assorbente e infine aggiungerle al sugo. Far insaporire una decina di minuti poi spegnere.

Preparare ora la besciamella,  in un pentolino scaldare il latte.  In un altro pentolino sciogliere il burro aggiungere ora la farina il sale e la noce moscata. Far cuocere un paio di minuti poi iniziare ad aggiungere il latte a filo mescolando con una frusta per evitare grumi. Far bollire la besciamella un paio di minuti.

Cuocere ora le uova Per farle sode. Mettere in un pentolino in acqua fredda e calcolare 7 minuti dal bollore. Raffreddare sotto l’acqua sbucciare e tagliare a fette.

Siamo ora pronti a comporre la nostra lasagna.

Sporcate una teglia con un Po di sugo, mettere 2 sfoglie di lasagna una accanto all’altra, condire col sugo con polpette, besciamella grana e qualche fetta di uova.

Procedere così fino a finire gli ingredienti.

Prima di servire infornare per 20 minuti a 220 gradi.

Impiattate e buon appetito a tutti!

Ps: perdonatemi per la foto ma non mi hanno dato il tempo di farla!

 

Precedente Crostata tiramisù Successivo Torta di carote e noci profumata al limone

Lascia un commento