Gnocchi radicchio taleggio e noci

Gnocchi radicchio taleggio e nociGnocchi radicchio taleggio e noci… questo piatto mi è rimasto nel cuore da quando l’ho mangiato in un ristorante a Bormio qualche anno fa. Da allora ho provato varie volte a rifarlo e finalmente sono rimasta soddisfatta! Certo non saranno mai come quelli che ho mamgiato li….ma sarà stata l’aria di vacanza! Il connubio radicchio e noci secondo me è qualcosa di sublime, abbinati al taleggio nom ne parliamo! Quindi mettiamoci subito ai fornelli,la parte più lunga sarà fare gli gnocchi ma se usate quelli pronti si trasforma in una ricetta da 15 minuti! Cominciamo!

Ingredienti per 3 persone:

Per gli gnocchi:

750 g di patate

1 uovo

Farina q.b.

Un pizzico di sale

Per il condimento:

1 ceppo di radicchio

7/8 noci

100 g di taleggio

Latte q.b

Iniziamo mettendo a bollire le patate intere e con la buccia in abbondante acqua fredda. Ci vorra circa mezz’ora quaranta minuti dal bollore,dipende dalla grandezza delle patate. Quando sono cotte lasciatele intiepidire poi sbucciatele e schiacciatele con l’apposito attrezzo o con una forchetta.  Su una spianatoia mettete una mancista di farina, aggiungete la purea di patate, un pizzico di sale e un uovo. Impastate e aggiungete farina quanta ne assorbono le patate. Contimuate cosi fino ad ottenere un impasto abbastanza compatto (non duro) e che appiccica. Dividete l’impasto in 4 e formate dei cordoncini spessi circa un paio di cm o come più vi piacciono,tagliatelo adesso a pezzetti lunghi circa 2 cm e con i rebbi di una forchetta rigateli facendoli ruotare. Mettere gli gnocchi pronti im uma teglia infarinata.  A questo punto mettete l’ acqua a bollire.  In una padella scalfate un paio di cucchiai d’olio. Aggiungete il radicchio lavato e tagliato a striscioline. Salate e lasciate appassire per circa 5 minuti. Aggiungete adesso le noci spezzettate grossolanamente.  In un altro pentolino mettete il taleggio tagliato a dadini,aggiungete latte fino a coprirlo e scaldate a fuoco molto basso girando fin quando il taleggio non è sciolto. Quando l’acqua bolle buttste gli gnocchi,scolateli con un mestolo forato non appena vengono a galla e metteteli nella padella con il radicchio.  Aggiungete la fonduta di taleggio e impiattate. Spolverate con un po di pepe nero appena macinato e servite subito!!! Buona cena a tutti!!

Precedente Involtini di carne con prosciutto e fontina Successivo Pollo al limone

Lascia un commento