Crea sito

Pastiera Napoletana

La pastiera napoletana è un dolce tipico del periodo pasquale Campano.Una base di frolla friabile ma contenuta ed elastica, che racchiude una farcitura di ricotta e grano con aggiunta spesso di crema pasticcera,il tutto profumato con  cannella, canditi, scorze d’arancia, vaniglia e acqua di fiori d’arancio. Una vera bontà  da provare assolutamente.Vediamo tutti gli ingredienti necessari e i procedimenti.

  • Preparazione: 120 Minuti
  • Cottura: 60/80 Minuti
  • Difficoltà: Medio
  • Porzioni: 6 persone
  • Costo: Alto

Ingredienti

Per la farcitura di grano

  • 300 g grano cotto (in commercio lo trovate già cotto in barattolo di vetro)
  • 250 ml latte fresco intero
  • 250 g ricotta
  • 3 Uova
  • 250 g Zucchero
  • 35 g frutta candita (facoltativa)
  • 1 fiala aroma fiori d'arancio
  • 1 pizzico Cannella in polvere
  • 1 limone (la buccia grattugiata)
  • 1 pizzico Sale

Per la crema pasticcera

  • 500 ml Latte
  • 130 g Zucchero
  • 40 g Amido di riso (o maizena)
  • 4 tuorli d'uovo
  • 1 Baccello di vaniglia (i semini)
  • 1 limone (la buccia grattugiata)

per la frolla

  • 250 g Farina 00
  • 130 g Burro
  • 100 g Zucchero
  • 2 Uova
  • 1/2 limone (la buccia grattugiata)

Preparazione

  1. Iniziate con il preparare la frolla,così mentre poi riposerà in frigo potrete dedicarvi alla preparazione dei vari ripieni.La crema pasticcera ad ogni modo è facoltativa,quindi a seconda dei vostri gusti potrete inserirla o meno nell’impasto,il risultato sarà comunque ottimo e soddisfacente.Per preparare la frolla,su una spianatoia adagiate la farina,al centro create una fontana per inserire il burro freddo,lo zucchero,le uova e la buccia di limone grattugiata,impastate velocemente senza riscaldare troppo l’impasto,formate una palla,avvolgete in pellicola e lasciate riposare in frigo un’oretta.A questo punto iniziate a preparare la farcitura di grano,e quindi, in una pentola versate il grano cotto,aggiungete il latte,un cucchiaio di zucchero,un pizzico di sale e la fialetta di aroma di fiori d’arancio insieme ad un pizzico di cannella e lasciate cuocere a fuoco lento per una decina di minuti,dovrà risultare molto cremoso.Da parte,prendete un recipiente e versate la ricotta,lo zucchero,la buccia grattugiata del limone e le uova,anche questo dovrà risultare cremoso. Avrete ottenuto la seconda base che insieme al composto di grano e la crema pasticcera(facoltativa) sarà la farcitura della vostra pastiera.Se non volete inserire la crema pasticcera potrete unire i due composti,stendere la frolla spessa 4mm,foderare una stampo da 24 cm e riempirlo fino ai bordi della frolla,e decorate con lingue di frolla,cuocerà a 200° per circa 60/80 minuti,la superficie dovrà risultare più che dorata,lasciate intiepidire in forno una mezz’ora e poi lasciate raffreddare del tutto fuori dal forno,spolverate di zucchero a velo e servite.

    Per la crema pasticcera seguite quella della mia   ricetta http://blog.giallozafferano.it/graziafood/crostata-moderna-primavera/

Note

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.