_MG_3316-WEB

In quel giorno avevo voglia di una cena sfiziosa e particolare, per cui ho pensato di realizzare i waffle salati, insieme a Francesco-Polvere di grano, il proprietario di questa bellissima piastra per realizzare le cialde. Lui aveva già realizzato dei buonissimi waffle dolci, in versione anche bicolore (la ricetta che non potete assolutamente perdervi è qui).

Quindi oggi vi propongo come realizzare i waffle salati, in una versione piuttosto leggera, con yogurt bianco neutro nell’impasto e aggiunta di lievito istantaneo per salati per conferire maggiore leggerezza all’impasto di modo che si gonfiasse leggermente in cottura (‘idea dello yogurt l’ho presa qui ).


_MG_3327-WEB

 

Questa versione salata è ottima da sola o per accompagnare affettati e formaggi, magari a coppia a mò di panino. Io li ho accompagnati a pomodorini, zucchine sott’olio, olive e formaggio, per una cenetta leggera e gustosa. La ricetta di questi waffle salati è molto indicata se volete preparare qualcosa di particolare da portare a tavola, oppure come aperitivo o ancora per accompagnare il pasto e, perchè no, per aperitivi o merende salate!

Ecco come li ho preparati!

Ingredienti per 7-8 waffel

  • 250 g di farina tipo 0 o 00
  • 125 g di yogurt bianco neutro (un vasetto)
  • 2 uova intere (circa 120 g)
  • 130 g di latte (io parz. scremato)
  • 50 g di burro fuso
  • 3 g di sale
  • 2 cucchiai di grana grattugiato (circa 25 g)
  • pizzico di pepe (facoltativo)
  • 1 cucchiaino pieno di lievito istantaneo per salati (6 g)

Preparazione

Per prima cosa sciogliete a fuoco basso il burro e fate raffreddare.

In una ciotola sbattete con una frusta a mano 2 uova con il sale, unite lo yogurt, poi il latte e, infine, il burro fuso ma freddo. Setacciare la farina ed aggiungetela al composto insieme al lievito istantaneo per salati. Aggiungete anche il grana grattugiato e mescolare bene. Se volete, un pizzico di pepe.

_MG_3314-WEB

 

Intanto, accendete la piastra per waffle per riscaldarla
Quando la piastra si è riscaldata. mettete uno-due mestoli per ogni cialda e distribuite bene uniformemente. Fate cuocere per qualche minuti, poi girate. Quando si saranno cotti, togliere i waffle dalla piastra e continuare nella preparazione fino a esaurimento dell’impasto.

Servire i waffel salati caldi, tiepidi o freddi… Accompagnandoli da salumi, verdure sott’olio, formaggi e tutto ciò che incontra i vostri gusti!

Potete anche farcirli con salumi e formaggio mettendoli tra due waffel e mangiandoli a coppia. Sfiziosi!

_MG_3325-WEB

Se vi è piaciuta questa ricetta, vi invito a cliccare “Mi piace” su questa pagina https://www.facebook.com/pages/Dolcesalatoconlucia/441574555973258 per non perdervi tutte le novità!

5 commenti su “Waffel salati”

    • Ciao Eli. Eppure leggo in giro che scrivono indistintamente waffel o waffle. Io non conosco la lingua per cui mi chiedo quale sia la versione corretta o se davvero esistono due modi di scrivere 😀

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.