Samosa vegetariani con salsa piccante – ricetta indiana

Share:
Condividi

Samosa vegetariani con salsa piccante - ricetta indianaSamosa vegetariani con salsa piccante - ricetta indianaSamosa vegetariani con salsa piccante - ricetta indianaSamosa vegetariani con salsa piccante - ricetta indianaSalve a tutti oggi propongo un aperitivo tipico indiano rivisitato in chiave vegetariana,spero vi piaccia,qui è stato un successone!!!!

INGREDIENTI PER LA PASTA

 

200 gr di farina

5 cucchiai di olio

acqua q.b.

sale un pizzico

INGREDIENTI PER IL RIPIENO:

 

 

2 patate grandi

150 gr di piselli surgelati

2 carote

2 zucchine

1 cipolla

peperoncino in polvere a piacere

1/2 cucchiaino di curcuma in polvere

1/2 cucchiaino di cumino in polvere

coriandolo a piacere in polvere

1 spicchio d’aglio

una manciata di coriandolo fresco

sale qb

olio per friggere

INGREDIENTI PER LA SALSA:

 

100 gr di concentrato di pomodoro

150 gr di cipolla rossa

1/2 cucchiano di cumino in polvere

paprika gialla in polvere

1 cucchiaino di zucchero

olio di semi

sale

PREPARAZIONE DEI SAMOSA:

 

Per prima cosa preparo la pasta dei nostri samosa quindi in una ciotola unisco la farina setacciata con il sale e l’olio e mano mano aggiungo l’acqua tiepida finchè non formerò una palla omogenea,che ripongo in frigorifero.

Adesso preparo il ripieno in una padella bella capiente cuocio la cipolla tagliata a fettine sottili con l’olio,faccio rosolare,dopodichè unisco i piselli e lascio cuocere,nel frattempo cuocio le patate e le carote tagliate a piccoli cubetti in acqua salata per pochi minuti.Subito dopo scolo le patate e le carote e le unisco ai piselli e aggiungo le zucchine tagliate sempre e cubettini piccoli piccoli.Qui mi sbizzarrisco con le spezie sopraindicate….a me piacciono molto speziati..il bello della cucina indiana è che la si può personalizzare a nostra immagine e somiglianza :D.Quando le nostre verdurine saranno pronte spengo la fiamma e lascio raffreddare.

Adesso prendo l’impasto e formo delle palline,a me ne sono usciti una quindicina…li stendo con il mattarello,la chiudo a cono prendendola in mano la riempio con le verdurine e la richiudo bene sigillando i lembi.

Adesso che i nostri samosa sono pronti li friggo ma prima faccio la nostra salsina ultra piccantosa:per prima cosa friggo la cipolla a cubetti in una padella poi aggiungo il concentrato di pomodoro la paprika, il cumino,lo zucchero ed infine aggiusto di sale.Quando la salsa è pronta la metto in una ciotola e la frullo in modo tale che venga liscia e senza pezzettini.Servo i samosa ben caldi con la nostra salsina,se non vi piace la salsa piccante si può servire con una salsa allo jogurt oppure con l’hummus.

Spero vi piaccia!!!!!!!!

 

BUONE PAPPINE A TUTTI!!!!!!!!!!!!!!



Samosa vegetariani con salsa piccante – ricetta indiana


 



 




 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Share:
Condividi
Vota questa ricetta:
Samosa vegetariani con salsa piccante – ricetta indiana
  • 5.00 / 55

commenti da facebook

comments

Powered by Facebook Comments

13 pensieri su “Samosa vegetariani con salsa piccante – ricetta indiana

  1. mi piace moltissimo la cucina indiana ma non avevo mai provato a cucinarla a casa..sei molto brava se non ti dispiace te la frego!!!!

  2. è un’ottima idea per allontanarsi dal solito aperitivo…li proverò per ferragosto.potresti darmi altri consigli per un aperitivo particolare!!grazie infinite

  3. provali così poi mi dici!!! nei prossimi giorni pubblicherò certamente qualcos’altro in merito!!!!

  4. che meraviglia!!!!spero vivamente tu possa postare ancora qualche ricetta indiana..complimenti per il blog!!!!!!!!!

  5. buoni!!! me li segno, a noi piacciono molto i piatti con le spezie e questa sarà di prossimissima realizzazione!

  6. Ciao! Ho vissuto in Canada per sei anni, più precisamente a Toronto dove ad ogni metro c’era un ristorante etnico. Ho fatto scorpacciate di indiano, sushi, etiope, thai, coreano… Sono rientrata in Italia da un anno e sono un po’ in astinenza da samosas… Un mio amico indiano le faceva anche al forno, penso sia un’alternativa valida per chi pensa che la frittura sia un tantino pesante! Sono contenta di aver trovato questa ricetta, sicuramente la proverò al più presto!

  7. Ciao Simona per essere passata di qui!!!!!!L’alternativa tua al forno ,m’hai dato una grande idea credo che in questi giorni mi metterò già all’opera per crearne una versione più leggera :D

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>