Focacce al rosmarino

Volete delle morbidissime focacce al rosmarino?! Allora siete nel posto giusto.
Ieri ho preparato queste pagnotte molto morbide e profumate, le ho gustate farcite con prosciutto, crema boscaiola e rucola…super deliziose!
Vi consiglio di raddoppiare le dosi e congelarle, così all’occorrenza basta togliere dal freezer, scongelare e avete delle morbide focaccie pronte ad essere mangiate :D.

Ingredienti per 4 focaccie:
100 gr di farina integrale
450 gr di farina di manitoba
350-400 ml di acqua
15 gr di lievito di birra
15 gr di sale fino
4 cucchiai di olio evo
rosmarino

Focacce al rosmarino

Procedimento:
Sciogliete il lievito di birra in poca acqua ed unitelo in una ciotola insieme alle farine.
Amalgamate gli ingredienti unendo mano a mano l’acqua.
Come sempre vi consiglio di aggiungere l’acqua poco per volta, perchè varia molto dalla farina che utilizzate il quantitativo.
Dovrete ottenere un composto molto morbido e malleabile ma non eccessivamente appiccicoso.
Infine versate il sale fino, l’olio evo e gli aghi di rosmarino lavati.
Formate un panetto omogeneo e ponete a lievitare in una ciotola unta e coperta da un canovaccio per 2 ore.
Trascorsa la prima lievitazione prendete il panetto e porzionatelo in 4 (circa 250 gr l’uno).
Stendete i quattro panetti su una leccarda oliata e fateli lievitare almeno un’altra mezz’ora.
Cuocete le focacce nel forno preriscaldato a 200 gr per 20 minuti ponendo sul fondo una ciotola con dell’acqua.
Trascorso questo tempo, togliete la ciotola di acqua e fate cuocere fino a quando saranno belli dorati (circa 10 minuti).
Sfornate e potete sia gustarli ancora caldi che lasciarli intiepidire.
Se ne avanzate potete congelarli o metteteli in una borsa di nylon fino al giorno successivo che resteranno belli morbidi.

Precedente Crostata al doppio cioccolato e frutti di bosco Successivo Fagottini di pasta fillo

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.