Cena di San Valentino

La CENA DI SAN VALENTINO  per chi si ama è semplicemente un momento per scambiarsi qualche tenerezza, qualche pensiero e cenare a lume di candela.

Almeno si spera che l’unica fonte di luce sia la candela e non il telefono, be’h se così fosse utilizzatelo per fotografare il menù che vi propongo ed inviarmi le vostre foto 😀

Ho pensato a qualcosa di fondamentalmente semplice e che vi faccia fare una gran bella figura.

Una cena che varia dal pesce alla carne, così da soddisfare i palati più esigenti!

cena di san valentino

CENA DI SAN VALENTINO

Inizierei con una fresca e deliziosa SANGRIA BIANCA, bere e mangiare frutta è davvero un bel modo per iniziare la vostra cena.

Clicca qui per la SANGRIA  

Come primo piatto delle MEZZELUNE AGLI AGRUMI E MIELE, delicate e raffinate.

clicca qui per la ricetta 

Il secondo piatto è a base di carne, quindi cambiamo un pò gusto.

Adesso ci vuole un gusto deciso e sfizioso, le GIRELLE DI CARNE IMPANATE AL MAIS, CUORE CREMOSO E PROSCIUTTO CRUDO sono perfette!

Accompagnate con una buona e croccante insalata verde.

Per la ricetta delle girelle clicca qui 

Ci vuole un bel dolce, semplice vero? Ma goloso!

Ecco il TORTINO MORBIDO GUSTO CIOBAR

terminare il pasto così, non potrà che rendere la serata unica e il successo in cucina sarà garantito!

Clicca  qui per la ricetta del tortino 

Direi che la CENA DI SAN VALENTINO è pronta, auguri amici!!!

 

 

Piatti unici , , , , , , , ,

Informazioni su cosaceinpentola

Ciao! Mi chiamo Geraldine e da quando avevo 11 anni, seguivo mia madre in cucina! Lei mi ha trasmesso una passione inarrestabile, che giorno dopo giorno cresce.. Non c'è cosa più bella dello svegliarsi, aprire la porta della camera e.. sentire un profumo delizioso.. quegli odori, quei sapori, che solo una madre è capace di creare.. amore, creatività e pazienza sono i tre ingredienti principali del mio mondo in cucina. E così dopo varie richieste di amiche.. decido di aprire nel 2011 il blog Cosa c'è in Pentola e dedicarlo a mia madre "Teresita"... e a Rosamaria che mi ha dato l'idea di condividere le mie ricette con tutti. Capita di aprire il frigo e non sapere cosa fare, magari potrò aiutarvi nel mio piccolo :) Per qualsiasi cosa potete contattarmi scrivendo a: cosaceinpentola@gmail.com "Cucinare è un modo di dare." Michel Bourdin

Precedente Tartelletta alla crema di latte e salsa di fragole Successivo Biscottone morbido al burro, glassato al cacao e albicocche

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.