ZUCCHINE TONDE CON RIPIENO VEGETARIANO

Una golosa idea per preparare le zucchine tonde, realizzando una ricetta totalmente vegetariana.

Per cucinare le zucchine tonde che sono tornate con me dal supermercato, ho semplicemente aperto frigorifero e dispensa ed ho trovato quelli che poi sono divenuti i componenti di questa favolosa ricetta VEG: pomodorini, tofu al naturale, patè di olive, capperi, riso venere..

Un risultato eccellente, me lo dico da sola, che ha dato il “la” a una miriade di idee sulle prossime preparazioni!

 

  • Preparazione: Circa 45 Minuti
  • Cottura: 15/20 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 4 persone
  • Costo: Basso

Ingredienti

  • Zucchine tonde 4
  • Panetto di Tofu al naturale 1/2 pizzico
  • Pomodorini sodi 8
  • Patè di olive nere 2 cucchiai
  • Capperi dissalati, ridotti in patè 2 cucchiaini
  • Busta di Riso Venere 1
  • Olio di oliva q.b.
  • Sale e Pepe

Preparazione

  1. Zucchine tonde ripiene VEG

    Dopo aver sbollentato le zucchine in abbondante acqua leggermente salata per circa 15 minuti, le lasciamo intiepidire su un tagliere, dopodichè tagliamo il cappello e le scaviamo delicatamente con uno scavino o – facendo attenzione a non romperle – con un cucchiaino fine. Terremo da parte la polpa di una zucchina.

    Cuociamo il riso Venere seguendo le indicazioni sulla confezione (io ho utilizzato il microonde, che comodità!), poi lo lasciamo raffreddare a temperatura ambiente.

    Nel contempo, tagliamo a cubetti fini i pomodorini, il tofu e la polpa di zucchina tenuta da parte; li mescoleremo al patè di olive nere e a quello di capperi, unendo per ultimo il riso nero bene intiepidito.

    Aggiustiamo di sale e pepe, aggiungiamo un filo di olio e riempiamo le zucchine senza lesinare sulla quantità.

    Comprimiamo con il dorso di un cucchiaio, copriamo ogni zucchina col suo coperchio e le mettiamo in una teglia, su carta da forno. Aggiungiamo una tazzina di acqua sul fondo e spennelliamo con olio di oliva.

    Inforniamo a 200° per circa 15/20 minuti, sino ad una prima doratura delle zucchine.

    Lasciamo intiepidire o raffreddare (non in frigorifero) e serviamo.

    Un piatto completo, sano e light, interamente vegetariano 🙂

    VI PIACCIONO LE MIE RICETTE? Seguite CHE PASTICCIO, GINGERBREAD! su Facebook e restate in contatto con me!

Note

Da provare assolutamente con aggiunta di feta greca, un pizzico di zafferano e, per i non vegetariani, con acciughe pestate!

 

/ 5
Grazie per aver votato!
Precedente PAVLOVA: MINI MERINGHE AI FRUTTI DI BOSCO Successivo CIAMBELLA ROMAGNOLA ALLA RICOTTA

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.