Crea sito

INSALATA DI CARCIOFI AGLI AGRUMI

INSALATA DI CARCIOFI

L’insalata di carciofi è un delicato contorno che si può cominciare a gustare sin dalla primavera, stagione di inizio maturazione di questi cardi spinosi appartenenti alle delicatezze culinarie per eccellenza.

Esistono numerose varietà di carciofi: tondi o allungati, tendenti al verde o al blu, con o senza spine e tutti – o quasi – si prestano ad essere consumati secondo questa preziosa ricetta tratta dagli appunti di cucina di mia nonna Tona.

L’insalata di carciofi agli agrumi è solo quella che definisco una “ricetta base”: la si può difatti arricchire con uva passa, mandorle (o noci, come ho fatto io), scaglie di grana o pecorino, dadini di pera saltati in padella con poco burro.. Starà a voi, decidere come gustarla, soli o in compagnia 😉

E’ perfetta per contrastare la robustezza di alcuni ingredienti come la carne di agnello, ma anche come contorno a delicate code di gambero al forno ad esempio.

Se poi accompagnata da un buon Frascati fresco, vino bianco di buona alcolicità, ottiene il  perfetto risalto delle caratteristiche organolettiche che la caratterizzano.

Allora, dai: tutto il necessario sul banco da lavoro e.. via che si cucina!

  • Preparazione: Circa 15 Minuti
  • Cottura: Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 4 Persone
  • Costo: Economico

Ingredienti

  • Carciofi freschissimi 8
  • Limone spremuto 1
  • Arancia spremuta 1
  • Arancia a cubetti 1
  • Gherigli di noce q.b.
  • Olio extravergine d'oliva q.b.
  • Aceto balsamico q.b.
  • Sale e Pepe q.b.

Preparazione

  1. INSALATA DI CARCIOFI

    Dopo aver eliminato le foglie più dure e le eventuali spine, affettiamo i carciofi a striscioline fini, da cima a cuore, mettendo subito quanto ricavato in una ciotola contenente acqua ed il succo di limone.

    Scoliamo i carciofi affettati e li uniamo ai cubetti d’arancia e ai gherigli di noce sminuzzati, mescolando gli ingredienti con delicatezza.

    Una volta pronta l’insalata da condire, la completiamo con una vinaigrette di olio, succo d’arancia, sale e pepe ed una spruzzata di aceto balsamico di Modena.

    Da preparare al momento, per impedire l’annerimento dei carciofi affettati.

    VI PIACCIONO LE MIE RICETTE?

    Seguite CHE PASTICCIO, GINGERBREAD! su Facebook e restate in contatto con me!

Note

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.