A volte preparare un primo saporito e invitante è più semplice di quel che si possa pensare, anche quando si ha davvero poco tempo per stare ai fornelli.
Un mazzo di prezzemolo fresco, dei carnosi pomodori maturi, una manciata di mandorle, un robot da cucina e il gioco…anzi il sugo è fatto!
Il tempo di cuocere delle buone tagliatelle all’uovo e il piatto è pronto per essere servito in tavola.
Preparate le vostre tagliatelle alle mandorle per la gioia di tutta la famiglia!

INGREDIENTI PER 4 PERSONE:
250 gr. di tagliatelle larghe all’uovo Barilla
4 pomodori ramati medi ben maturi
120 gr. di mandorle a scaglie
2 spicchi di aglio(facoltativo)
1 piccolo mazzo di prezzemolo
olio extra vergine di oliva q.b.
sale q.b.
pepe nero q.b.
peperoncino q.b. (facoltativo)

Tagliatelle alle mandorle

Incidere la pelle dei pomodori e sbollentarli in acqua calda per qualche secondo.
Privare i pomodori della pelle e dei semi.
Poi tagliarli a cubetti.
Mettere in un robot da cucina l’aglio, 80 gr. di mandorle, le foglie del prezzemolo, metà dei pomodori a cubetti, due pizzichi di sale, quattro giri di olio extra vergine di oliva, il peperoncino e frullare per qualche istante fino a quando il composto risulterà omogeneo.
Cuocere le tagliatelle per sei minuti in abbondante acqua salata.
Scolarle, versarle in un piatto da portata e condirle con la salsa di mandorle e pomodoro fresco.
Servire le tagliatelle alle mandorle calde con una generosa macinata di pepe nero e le scaglie di mandorle rimaste.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.