Crea sito

Zucchine

Insalata di grano, zucchine e primosale al pesto.

L’isalata di grano, zucchine e primosale al pesto è un ottimo modo per gustare cibi sani e nutrienti.
L’insalata di grano, zucchine e primosale al pesto permette di portare in tavola, in un unico piatto, ingredienti freschi e di stagione.

L’idea per questa insalata mi è venuta grazie ad un altro ottimo piatto unico che mi ha fatto assaggiare l’anno scorso la sorella del mio fidanzato, Chiara, durante il pranzo di ferragosto: uno squisito cous cous con zucchine grigliate, mozzarella e pesto.
Io ho preso spunto dalla sua ricetta e ho “creato” l’insalata che vi propongo oggi.

INGREDIENTI PER 4 PERSONE:
200 gr. di grano
400 gr. di zucchine
200 gr. di primosale
20 foglie di basilico
100 gr. di pesto
olio
sale
pepe

Cuocere in abbondante acqua salata il grano per il tempo di cottura previsto dalla confezione.
Una volta cotto, scolarlo e passarlo sotto acqua fredda corrente.
Tagliare le zucchine a dadini (prendere solo la parte più soda e scatare la parte più spugnosa dove ci sono i semi) e salarle per tre minuti in padelle con olio e un po’ di sale. Le zucchine dovranno mantare tutta la loro croccantezza e un bel colore verde brillante. Far raffreddare le zucchine.
Tagliare a dadini il primosale.
Tritare finemente il basilico.
Traferire tutti gli ingredienti in un’insalatiera.
Condire l’insalata con il pesto, un filo di olio, un po’ di sale se fosse ancora necessario e una spolverizzata di pepe.
Far riposare l’insalata in frigo per un paio di ore.

 

Sformati di miglio, zucchine e basilico.

Gli sformati di miglio, porri e zucchine al basilico sono delle deliziose monoporzioni da gustare fredde o appena tiepide ideali per la stagione calda.

INGREDIENTI PER 5 SFORMATI MONOPORZIONE:
150 gr. di miglio
450 ml. di acqua
50 gr. di porro
250 gr. di zucchine verde scuro
30 foglie di basilico
parmigiano
olio
sale

Cuocere il miglio dopo averlo tostato in un po’ di olio nell’acqua calda salata per circa quindici minuti (l’acqua dovrà assorbirsi completamente).
Tagliare il porro finemente e farlo rosolare in padella con un po’ di olio (attenzione a non farlo bruciare). Quando sarà ben rosolato aggiungere le zucchine tagliate a dadini molto piccoli e regolari salandole leggermente.
Cuocere le zucchine per pochi minuti.
Aggiungere le zucchine al miglio.
Tritare finemente il basilico.
Aggiungere il trito di basilico al miglio e alle zucchine.
Unire al composto due belle manciate di parmigiano mescolando per bene.
Ungere gli stampini usa e getta con un po’ di olio e riempirli compattanto per bene il composto di migli, zucchine e basilico.
Far raffreddare e poi riposare per qualche ora in frigo.
Servire gli sformati di miglio, zucchine e basilico freddi (toglierli dal frigo una ventina di minuti prima di consumarli) o appena tiepidi.

Tortini di brisè con zucchine al curry .

Per non proporre la solita torta salata ecco una bella idea per comode monoporzioni (ottime da servire come finger food).

INGREDIENTI PER 8 TORTINI:
300 gr. di zucchine
4 uova
200 gr. di ricotta
200 ml. di panna
1/2 cipolla bianca
1 rotolo di pasta brisè
parmigiano q.b.
olio q.b.
sale q.b.
pepe q.b.
curry q.b. 

Tritare finemente la cipolla e farla rosolare in padella con un po’ di olio.
Aggiungere le zucchine tagliate a rondelle e farle saltare per cinque minuti aggiungendo un po’ di sale e curry.
Tenere le zucchine da parte e farle raffreddare.
In una ciotola sbattere le uova con la ricotta, la panna e il parmigiano.
Aggiungere le zucchine, aggiustare di sale se necessario e pepare.
Con un coppa pasta tagliare otto cerchi di pasta brisè, stenderli ancora un po’ e foderare otto stampini usa e getta (fare in modo che la pasta sbordi un po’).
Riempire gli stampini con circa tre cucchiaiate di farcitura, arrotolare leggermente i bordi della pasta brisè e cospargere con un po’ di parmigiano.
Cuocere in forno a 180 gradi per circa 20/25 minuti (fino a quando i tortini saranno belli dorati).
Servire tiepidi o a temperatura ambiente (se i tortini vengono serviti troppo caldi i sapori non vengono esaltati).

Lasagne con crema di ricotta e zucchine al profumo di basilico.

Un’idea per delle lasagne un po’ più leggere che unisce la cremosità della ricotta, la bontà delle zucchine e il profumo del basilico.

INGREDIENTI PER 6/8 PERSONE:
8 sfoglie di lasagne (quelle che trovate nel banco frigo)
500 gr. di ricotta fresca
200 ml. di latte tiepido
20 gr. di farina
20 gr. di burro
4 zucchine di colore verde scuro
20 foglie di basilico
100 gr. di parmigiano
acqua calda q.b.
brodo vegetale q.b.
olio
sale
pepe
noce moscata

Grattugiare le zucchine e farle saltare in padella con olio ben caldo e un po’ di sale per un paio di minuti.
Tritare finemente le foglie di basilico.
Aggiungere alla ricotta l’acqua calda necessaria per ottenere una crema liscia ed omogenea salando e pepando il composto.
In un pentolino preparare la besciamella facendo sciogliere il burro con la farina e aggiungendo poi il latte caldo. Quando la besciamella sarà pronta salare, pepare e spolverare con un po’ di noce moscata.
Unire la crema di ricotta, la besciamella, le zucchine e il trito di basilico.
In una teglia da forno stendere sul fondo un po’ della crema ottenuta.
Iniziare a comporre le lasagne: sistemare due sfoglie di pasta sul fondo bagnate con un po’ di brodo vegetale, coprirle con la crema di ricotta e zucchine e con una bella manciata di parmigiano.
Proseguire con i vari strati (io trovo che 4 strati per queste lasagne siano l’ideale) fino ad esaurire tutti gli ingredienti e terminare, ovviamente, con la crema, un’abbondante spolverata di parmigiano e un filo d’olio in modo che in forno si crei una bella crosticina dorata.
Infornare le lasagne a 180 gradi per circa 30 minuti.
Sfornare le lasagne e farle riposare per un paio di minuti prima di servirle.