Crea sito

Dolci

Purè di mele al forno.

Questo è il dolce preferito del mio ragazzo (in realtà è un goloso ma credo che questa torta gli stia particolarmente a cuore perchè è una di quelle ricette che ha il “sapore di casa”).
La ricetta me l’ha passata la “suocera”…grande onore!
Ecco tutti gli ingredienti che occorrono:

“1 kg. di mele
3 uova
80 gr. di zucchero
100 gr. di burro
250 gr. di
gallette
30 gr. di zucchero di canna
1 cucchiaino di cannella

Cuocere le mele per venti minuti con pochissima acqua, coperte e a fuoco basso.
Scolarle, passarle al setaccio ed aggiungere i tuorli sbattuti con lo zucchero e amalgamare bene.
Infine incorporare gli albumi montati a neve ben ferma con un pizzico di sale.
Tritare i biscotti e mescolarli con il burro a temperatura ambiente, lo zucchero di canna e la cannella.
Stendere il composto uniformemente sul fondo e sui bordi di uno stampo, conservandone 50 gr.
Versare il purè di mele sul fondo di biscotti, cospargere conil composto tenuto da parte e mettere in forno già caldo a 180 gradi per circa un’ora.”



Torta foresta nera.

Ed eccomi con l’ultima ricetta, davvero molto golosa, della mia cena di sabato: il dolce!

INGREDIENTI:
250 gr. di burro
200 gr. di zucchero
5 uova
40 gr. cioccolato in polvere
280 gr. di farina
1 bustina di lievito
6 cucchiai di acqua
1 piccola presa di sale
1 tazza di latte
400 ml. di panna da montare
180 gr. di marmellata di ciliegie (io uso quella della Agrimontana che è davvero ottima)
riccioli di cioccolato

Montare il burro a temperatura ambiente con lo zucchero, aggiungere una alla volta le uova, poi il cioccolato in polvere, a seguire la farina setacciata con il lievito e per finire l’acqua e il sale.
Versare in uno stampo leggermente imburrato e cuocere in forno a 180 gradi per 40 minuti.
Far raffreddare molto bene.
(Io di solito la preparo la sera prima e la faccio riposare una notte in frigo dentro un porta-torte. Sarà bella compatta al momento di tagliarla per aggiungere la farcia e non ci saranno problemi di sbriciolamenti vari).
Tagliare la torta a metà e bagnare le due parti con abbondante latte.
Farcire la torta con la marmellata di ciliegie e ricomporre le due metà.
Montare la panna, decorare la torta a piacere (se siete nella stagione giusta usate anche qualche ciliegia fresca).
Per dare un tocco finale cospargetela con riccioli di cioccolato.
Servirla appena tolta dal frigo, non a temperatura ambiente, la base di cioccolato avrà tutta un’altra consistenza.
E se potete brindate con un buon bicchiere di Moscato!

 

Panna cotta al caffè.

La panna cotta è un tipico dolce piemontese.
Io lo apprezzo per la sua consistenza particolare e oggi ve lo propongo con l’aggiunta di un po’ di buon caffè alla ricetta tradizionale.

Con questa ricetta partecipo al contest:

http://blog.giallozafferano.it/lauraricette/raccolta-italia-in-cucina/

INGREDIENTI:
500 ml. di panna liquida
3 fogli di colla di pesce (io uso quella Pane degli Angeli)
150 gr. di zucchero a velo
1 baccello di vaniglia
2/3 cucchiaini di buon caffè
caramello per decorare

Far ammolare in acqua fredda i fogli di colla di pesce per dieci e poi strizzarli per bene.
Versare la panna, lo zucchero a velo e il baccello di vaniglia in un pentolino e far scaldare a fuoco moderato/basso ma senza mai far bollire.
Togliere il baccello di vaniglia, aggiungere il caffè e la colla di pesce e mescolare fino a quando questa si sarà ben sciolta.
Cospargere il fondo di uno stampo con il caramello e versarci la panna cotta filtrandola con un colino per eliminare i residui di colla di pesce.
Far raffreddare la panna cotta e poi riposare in frigo per almeno cinque ore.

 

Torta al cioccolato alla crema di mascarpone con ganache di fondente al caffè.

Due settimane fa era il compleanno della “suocera” e io ero l’incaricata per la parte dolce del pranzo.
Ovviamente trattandosi della “suocera” e della festeggiata era più che d’obbligo  soddisfare  al meglio i suoi gusti: poca passione per la panna e grande amore per il caffè.
Mi è allora venuta in mente questa golosissima ricetta che ha avuto un grande successo:

TORTA AL CIOCCOLATO FARCITA CON CREMA AL MASCARPONE RICOPERTA CON GANACHE DI FONDENTE AL CAFFE’

PER LA BASE DI CIOCCOLATO: 250 gr. burro, 200 gr. zucchero, 5 uova, 280 gr. farina,40 gr. cioccolato in polvere amaro, 1 bustina lievito, 6 cucchiai acqua e una presa di sale.
Montare il burro a temperatura ambiente con lo zucchero, aggiungere una alla volta le uova, poi il cioccolato in polvere, a seguire la farina setacciata con il lievito e per finire l’acqua e il sale. Versare in uno stampo e cuocere in forno a 180 gradi per 40 minuti.
Far raffreddare.
PER LA CREMA DI MASCARPONE: 2 rossi d’uovo, 2 cucchiai di zucchero, 125 gr. mascaprone e 100 ml. panna da montare.
Montare i tuorli con lo zucchero, aggiungere il mascarpone e poi incorporare delicatamente la panna montata.
Tagliare la torta a metà e bagnarla con abbondante caffè.
Farcirla con la crema al mascarpone.
PER LA GANACHE: 200 ml. di panna, 300 gr. cioccolato fondente e 1 tazzina di caffè.
Fondere a bagno maria il cioccolato con la panna.
Aggiungere una tazzina di caffè zuccherato.
Far raffreddare.
Ricoprire la torta con la ganache e decorare a piacere. Tenere in frigo e toglierla solo pochi minuti prima di servirla.