Sono quasi le cinque del pomeriggio e immancabilmente, come da un po’ di giorni a questa parte, piove.
Piove e io guardo sconsolata il pavimento del mio balcone picchiettato dai goccioloni di pioggia.
Piove e ancora una volta devo rinunciare all’idea di preparare un goloso aperitivo da servire all’aria aperta per essere gustato comodamente seduti sulle mie sedie in ferro battuto, che tanto mi piacciono, tra una chiacchiera e l’altra.
Ma non ho certo nessuna intenzione di rinunciare a proporvi l’idea per un aperitivo analcolico, adatto a grandi e piccini, che ha tutto il profumo e il sapore di un’estate che per ora possiamo solo immaginare.
Una lattina di acqua tonica, qualche fragola matura comprata al mercato, un lime, un paio di foglie di menta fresca raccolte dal giardino di casa dei miei genitori e nient’altro per un aperitivo analcolico colorato e dissetante.

Per due cocktails:
330 ml. di acqua tonica
100 gr. di fragole mature + 4 fragole
1 lime non trattato
20 gr. di zucchero di canna chiaro
menta q.b.
ghiaccio a piacere

Frullare i cento grammi di fragole con lo zucchero di canna chiaro fino a ottenere una purea liscia.
Passare la purea di fragole in un colino a maglie strette per eliminare gli eventuali semini rimasti.
Tagliare il lime e le fragole rimaste a fette sottili.
Sistemare in una brocca i cubetti di ghiaccio, le foglie di menta, le fette di lime e di fragola.
Versare l’acqua tonica e aggiungere la purea.
Mescolare il tutto con un cucchiaio.
Servire l’acqua tonica alle fragole accompagnandola con pop corn o patatine al lime e pepe rosa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.