Crea sito

Risotto alle mele con funghi cardoncelli e nocciole

Il Risotto alle mele con funghi cardoncelli e nocciole è un primo piatto dai sapori e profumi autunnali.

Se in cucina siete -come noi- dei gran curiosi che amano sperimentare piatti con sapori contrastanti, questo primo piatto fa per voi.

Le mele Granny Smith (quelle verdi, per intenderci) danno al piatto cremosità e freschezza, mentre la granella di nocciola costituisce la parte croccante…infine, i funghi cardoncelli rendono il piatto profumato e davvero “autunnale”.

A noi piace ultimare il piatto con del tartufo nero, ma si può omettere.

Se volete provare un altro risotto con frutta, vi proponiamo questo al mandarino

Risotto alle mele con funghi cardoncelli e nocciole
  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di cottura30 Minuti
  • Porzioni4 persone
  • Metodo di cotturaFuoco lento
  • CucinaItaliana

Ingredienti per il Risotto alle mele con funghi cardoncelli e nocciole

  • 320 griso
  • 2mele Granny Smith
  • 200 gfunghi (Cardoncelli)
  • 1 lbrodo vegetale
  • 50 gburro
  • 2 cucchiaiparmigiano Reggiano DOP (grattugiato)
  • q.b.sale
  • q.b.pepe nero
  • q.b.olio extravergine d’oliva
  • 1 spicchioaglio
  • 1scalogno
  • q.b.granella di nocciole
  • q.b.tartufo nero (facoltativo)
  • 1 bicchierevino bianco

Preparazione del Risotto alle mele con funghi cardoncelli e nocciole

  1. Per preparare il Risotto alle mele con funghi cardoncelli e nocciole, per prima cosa pulite i funghi e tagliateli a fette.

  2. In una padella, scaldate l’olio extravergine di oliva e fate soffriggere lo spicchio d’aglio.

    Quando sarà dorato, rimuovetelo ed unite funghi.

    Aggiustate di sale e pepe e lasciate cuocere.

  3. Tritate finemente lo scalogno.

    In una casseruola, scaldate l’olio extravergine di oliva e quando sarà caldo, unite lo scalogno.

    Aggiungete il riso e mescolate per farlo tostare.

    Sfumate con un bicchiere di vino bianco e quando l’alcol sarà evaporato, iniziate ad aggiungere, un po’ per volta, il brodo vegetale.

  4. Mentre il riso cuoce, sbucciate le mele e tagliatele a dadini.

    Quando il riso sarà a metà cottura, unite le mele e -pochi minuti prima del termine della cottura- unite anche i funghi.

  5. Quando il risotto sarà cotto, togliete la casseruola dal fuoco e mantecate con burro e parmigiano.

    Impiattate aggiungendo la granella di nocciole e -se gradite- del tartufo nero.

  6. Risotto alle mele con funghi cardoncelli e nocciole
5,0 / 5
Grazie per aver votato!