Budino alla vaniglia light

Un’altra sfida è stata quella di preparare il budino alla vaniglia, per di più con pochissimo zucchero e senza panna o colla di pesce. Il mio budino alla vaniglia ha un sapore delicato ma intenso di vaniglia e come ogni budino si scioglie in bocca. Penso che sia squisito e non vedo l’ora di ripreparlarlo e di provarlo anche in altri varianti come quella al cacao.

Budino alla vaniglia light

budino alla vaniglia light

Ingredienti

  • 500 ml di latte parzialmente scremato
  • 30 gr di zucchero
  • 2 uova
  • 3 cucchiai di amido di mais
  • 1 bustina di vanillina

Procedimento

1. In un pentolino versate il latte e fatelo scaldare a fuoco basso. Una volta caldo aggiungete la vanillina e mescolate.

2. In una ciotola, rompete e versate le uova; aggiungete lo zucchero e l’amido di mais.

3. Mescolate il composto con una frusta.

4. Aggiungete il latte caldo al composto.

5. Versate il tutto nel pentolino e scaldatelo a fuoco basso. Fate addensare il composto sul fuoco per circa 10 minuti, mescolando con un cucchiaio di legno per non formare grumi.

6. Versate la crema negli stampi, lasciate brevemente raffreddare e poi riponete gli stampi nel frigorifero per almeno 3 ore.

7. Tirate fuori il budino dal frigorifero circa 15 minuti prima di servirlo.