Crea sito

Carciofi ripieni – ricetta veloce

I carciofi ripieni possono essere sia un secondo piatto che un appetitoso contorno.

Non sono mai stata molto abile con il carciofi ma da quando non posso affidarmi a mia madre per la pulizia dei carciofi ho imparato a fare da me.

Ho incontrato diverse difficoltà soprattutto all’inizio ma poi pian piano ci ho preso la mano.

Così cercando di non farmi scoraggiare troppo ho comprato dei carciofi ed ho pensato di riempirli per ottenere un buon contorno.

Iniziamo a preparare i miei carciofi ripieni.

carciofi ripieni
  • Preparazione: 15 Minuti
  • Cottura: 20 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 2 persone
  • Costo: Medio

Ingredienti

  • 4 Carciofi
  • q.b. Succo di limone
  • 100 g Pomodori piccadilly
  • 150 g Fontina
  • 4 fette Pane raffermo
  • q.b. Parmigiano reggiano (Grattugiato)
  • q.b. Pecorino romano (Grattugiato)
  • 2 Uova
  • q.b. Sale
  • q.b. Pepe
  • q.b. Olio extravergine d'oliva

Preparazione

  1. Per preparare i carciofi ripieni, dopo aver pulito i carciofi, mettiamoli in una ciotola abbastanza capiente riempita con acqua e succo di limone, in modo tale da non farli annerire.

    Prepariamo il ripieno :

    • Mettiamo a bagno le fette di pane in acqua.
    • Tagliamo i pomodorini a fettine sottili e togliamo l’acqua di vegetazione.
    • Tagliamo la fontina a cubetti.
    • Grattugiamo insieme pecorino e parmigiano.

     

  2. Una volta preparati gli ingredienti :

    • Strizziamo bene le fette di pane in modo tale da togliere l’acqua in eccesso e mettiamole in un recipiente
    • Aggiungiamo le uova ed il composto di parmigiano e pecorino.
    • Aggiustiamo di sale e pepe.
    • Aggiungiamo i pomodorini e la fontina lasciandone da parte qualche cubetto.
    • Riprendiamo i carciofi, apriamo bene il fiore in modo tale da poterli riempire.
    • Inseriamo il composto preparato all’interno del fiore ( privato precedentemente della barba interna ) e completiamo mettendo qualche cubetto di fontina sulla sommità del carciofo.
    • Cospargiamo la superficie con una spolverata di parmigiano grattugiato e completiamo con un goccio d’olio extravergine di oliva.
    • Posizioniamo i carciofi in una pirofila oliata, usiamo una pirofila non troppo grande e mettiamo i carciofi uno accanto all’altro.
    • Inforniamo in forno già caldo ventilato a 180° per circa 20 minuti.
    • Se la superficie dovesse colorirsi troppo apriamo il forno e mettiamo sulla pirofila un foglio di carta alluminio.
    • Gli ultimi minuti accendiamo il grill in modo tale da avere una superficie croccante.

    Ps. la quantità di pane e di conseguenza di uova è indicativa, dipenderà dalla grandezza delle fette di pane.

    Spero che questa idea ti sia piaciuta.

    Non so da te ma a casa mia preparare un contorno è sempre un dilemma.

    Mi raccomando seguimi su Facebook e dimmi se questa ricetta ti è piaciuta 🙂

    Ti aspetto qui ➡Una Wedding Planner Ai Fornelli

  3. carciofi ripieni
  4. carciofi ripieni

Se ti è piaciuta questa ricetta

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Translate »