Crea sito

Timballino di patate, pesto e noci

Questa è una di quelle ricette svuotafrigo e dispensa totalmente inventate… o beh se dovesse esserci nella rete una ricetta uguale non saprei, ce ne sono a miliardi e non ho certo scoperto l’acqua calda ma posso garantirti che questa è completamente frutto della mia fantasia.

Quando mi sono sposata per accellerare i tempi e per iniziare pian piano ad adattarmi alla mia cucina ho comprato parecchi preparati, uno di questi era quello per il purè.

Poi mi sono subito ravveduta e quelle bustine stavano nel dimenticatoio della mia dispensa finchè ho deciso, finalmente aggiungerei, di utilizzarle.

Così nasce questo timballino, non c’è bisogno di dirti che potrai sostituire il preparato in polvere con un bel purè fatto in casa ( che è miliardi di volte meglio ).

Passiamo quindi alla ricetta.

TIMBALLINO DI PATATE, PESTO E NOCI

Per 4 timballini

( il mio stampo era abbastanza profondo, in quello da muffin ne potrai ricavare anche 6 )

Per il purè

1 busta di preparato per purè

latte (quanto richiesto dalla preparazione )

acqua ( quanto richiesto dalla preparazione )

burro 1 noce

noce moscata q.b

sale q.b

pecorino romano q.b

Per il ripieno

1 confezione di pesto

gherigli di noce q.b

scamorza a dadini q.b

Per gli stampini

burro q.b

pangrattato q.b

Per finire

olio extravergine di oliva

Per preparare questi timballini iniziamo preparando il purè come da indicazioni. Aggiungiamo il burro, una bella grattugiata di noce moscata, il pecorino e  in ultimo il sale. Mettiamo a raffreddare il composto.

Nel frattempo imburriamo gli stampini monoporzione e cospargiamoli di pangrattato.

Una volta effettuata quest’operazione prendiamo un po’ di purè di patate in modo tale da ricoprire la base e le pareti dello stampino e ricavando un vuoto che andremo a riempire con un cucchiaio di pesto, la scamorza tagliata a dadini piccoli e qualche gheriglio di noce tagliato grossolanamente. Ricopriamo con un’altra parte di purè in modo tale da chiudere il timballino. Livelliamo bene il composto e cospargiamo con un filo d’olio extravergine di oliva.

Inforniamo in forno ventilato a 180° per circa 20 minuti.

Lasciamoli raffreddare per almeno 5/10 minuti prima di sformarli dagli stampini e di servirli. Decoriamo con un gheriglio di noce e granella di noci.

Direi che ci vuole più tempo a spiegarlo che a farlo.

Spero che questa ricetta ti sia piaciuta, sarà l’ideale per svuotare la dispensa e anche da servire a familiari ed ospiti facendo una bellissima figura.

POTREBBERO ANCHE INTERESSARTI

Patate allo yogurt Greco

Torta salata di zucchine

Cena cinese prima parte – Involtini primavera

tortino_patate timballo_patate3

timballo_patate timballo_patate2

 

Translate »