Crea sito

Sbriciolata mascarpone e pan di stelle

Sbriciolata mascarpone e pan di stelle, al tiramisu, ricetta dolce facile, senza forno, mousse al mascarpone, dolce al caffè, ricetta veloce per un dolce estivo in poco tempo.

Sbriciolata mascarpone e pan di stelle

Una delizia! una bomba! superlativa! buonissima insomma questa sbriciolata mascarpone e pan di stelle al tiramisu! facile da preparare e anche veloce è il massimo! si scioglie in bocca, amore al primo morso!

La ricetta della sbriciolata mascarpone e pan di stelle è semplicissima, una sorta di cheesecake con mousse al mascarpone con il caffè, senza cottura, e una sbriciolata di biscotti sopra.. che dire? è divina! prima della prova costume..siete ancora in tempo 😀

Seguimi in cucina oggi c’è la sbriciolata mascarpone e pan di stelle al tiramisu!

Sbriciolata mascarpone e pan di stelle vickyart arte in cucina sbriciolata-mascarpone-pan-di-stelle-tiramisu-1a

Sbriciolata mascarpone da Valeria l’ispirazione per questo dolce

Se volete pastorizzare le uova, con bimby o senza QUI

Sbriciolata mascarpone e pan di stelle al tiramisu

QUI ALTRE RICETTE

Segui le ricette di Arte in Cucina anche su Telegram sul canale telegram.me/arteincucina

QUI SE VUOI SEGUIRMI SULLA PAGINA FACEBOOK

Ingredienti

  • 350 g di biscotti pan di stelle
  • 80 g di burro
  • 250 g di mascarpone
  • 50 ml di panna per dolci, fresca o già zuccherata (per la fresca aggiungete 30 g di zucchero)
  • 100 g di zucchero
  • gocce di cioccolato
  • 1 tazzina piena di caffè
  • 2 tuorli

Procedimento:

  1. La ricetta è per una tortiera di 20 cm, la base di biscotti è alta circa 2cm può essere adattata ad una teglia di 22cm aumentate le dosi di mascarpone e panna per una tortiera da 22 cm se la volete bella alta, personalmente la preferisco bassa perchè è piuttosto calorica.
  2. Tritate i biscotti con il burro.
  3. tenete da parte qualche biscotto per la decorazione
  4. Sistemate i biscotti tritati in una tortiera rivestita con carta forno, schiacciate per bene e formate anche un piccolo bordo di 2 cm.
  5. Mettete in frigo.
  6. Preparate il caffè
  7. Preparate la mousse:
  8. Se decidete di pastorizzare le uova il link lo trovate sul box, io non l’ho fatto. (N.B. per la pastorizzazione si utilizza sia l’albume che il tuorlo quindi aumentate la dose di mascarpone di 50 gr.)
  9. Montate lo zucchero con i tuorli (o le uova) aggiungete il caffè freddo mentre il robot è in movimento.
  10. Appena incomincia ad essere spumoso aggiungete la panna e il mascarpone sempre con il robot in movimento (p.s. non utilizzate un robot con le lame per montare perchè non è indicato, preferite le fruste, anche a mano ma assolutamente no alle lame perchè non monta e resta liquido) e lasciate lavorare una decina di minuti o più, deve essere tutto ben amalgamato, corposo e non liquido, la mousse si presenta soda, nel caso non lo fosse aggiungete mascarpone, se trovate difficoltà potete utilizzare la gelatina, 1 foglio è più che sufficiente.
  11. In ultimo unite le gocce di cioccolato.
  12. Farcite il guscio con la mousse e farcite.
  13. Coprite con biscotti sbriciolati e se preferite una spolverata di cacao ci sta benissimo.
  14. Conservate in frigo.
  15. Bon appétit…

48 Risposte a “Sbriciolata mascarpone e pan di stelle”

    1. quella per dolci, o la prendi fresca da montare ricordando di aggiungere zucchero o quella già zuccherata, io ho utilizzato quella già zuccherata 🙂

  1. A me la mousse non monta, all inizio era bella solita poi per i dieci minuti successivi si è smontata.ho aggiunto anche altro mascarpone. Ora metto il foglio di gelatina.

  2. Ciao, innanzitutto complimenti per la ricetta e il tuo sito!!!
    volevo sapere una cosa: ma se decido di pastorizzare le uova la quantità di zucchero resta sempre la stessa? o la considero direttamente quando monto zucchero e uova per la pastorizzazione e procedo col passo successivo?
    Grazie per l’attenzione e ancora complimenti

    1. grazie Loredana! segui la pastorizzazione e poi continua come indicato nella ricetta, ti consiglio di assaggiare, se per te va bene non aggiungere altro zucchero, personalmente io non lo aggiungerei ma ci sono persone che invece hanno triplicato le dosi di alcuni dolci che ho fatto perchè amavano il “dolce” io non tanto, cerco di limitare dove è possibile 🙂 di regola dovresti aggiungere almeno il restante zucchero perchè devi montarlo, fammi sapere 🙂

    1. pastorizza con il bimby, sbriciola con il bimby attenta a nn ridurre troppo in polvere la base di biscotti.. per montare si va bene anche il bimby

  3. Anche a me la mouse mi viene liquida non stante ho continuato a lavorare più di 10 minuti.. Ho aaggiunto mascarpone ma niente. ..

    1. no, va bene anche quello l’importante è che non abbia le lame, le uova erano spumose prima di aggiungere il mascarpone? se quelle non sono ben montate il mascarpone non si monta, o si smonta.. sono le uova montate in precedenza che sostengono tutta la farcitura, questo ormai vale per i prossimo dolci, non so come hai risolto spero con la gelatina, comunque se metti il dolce in freezer e lo togli 20 minuti prima di servire va bene lo stesso 🙂

  4. Ciaoooo ma come faccio a pastorizzare le uova x la muosse!?!? Io oggi ho visto una mousse con la pasta bomba francese ( nn chiedermi di scriverlo! E quella con tuorli e sciroppo di zucchero! E valida anche quella!?

  5. Se posso permetermi un suggerimento, io il mascarpone l’ho aggiunto alla fine e a robot spento, con frusta a mano. Faccio così anche con la crema del tiramisù, perchè nello sbattitore (indipendentemente da lame o no) il mascarpone si scalda e diventa liquido, mentre a mano, anche girando con energia resta sempre cremoso.

    1. ottima idea certo infatti sarebbe molto meglio fatto a mano, io uso le fruste del ken fortunatamente mi trovo bene anche se a volte non ti nascondo che lo faccio a mano 🙂 grazie cara

    1. il composto ti si presenta sbricioloso e morbido lo metti nella tortiera e lo schiacci con il dorso di un cucchiaio.. o le mani.. sono i migliori strumenti in cucina 😉 in questo modo otterrai un unico corpo liscio, una base liscia tipo quella di una crostata

  6. Ciao scusami è la seconda volta che provo a fare questo dolce la prima volta come questa la mousse m è venuta liquida ho pensato che ci volesse la gelatina in fogli in ogni caso allora ho provato la seconda volta con la gelatina..ma è lo stesso liquida..io monto con il bimby..sbaglio?

    1. io per montare non uso il bimby ma il kenwood perchè il bimby non mi monta mai bene la panna, molti ci riescono io non sempre, il consiglio è quello di mettere il boccale in frigorifero almeno 30 minuti prima di montare la panna.. non ho mai provato quindi non saprei dirti se funziona o meno, quando uso il bimby per montare la panna devo raddoppiare la dose perchè in effetti non mi monta come si deve p monta la metà.. se resta liquida è perchè fa caldo, il boccale è caldo, la panna non è tenuta in frigo.. ma credo non sia il tuo caso.. prova tenendolo in frigo e raddoppia la dose o se hai un robot a fruste va mlto meglio perchè le fruste servono ad inglobare aria cosa che invece non fa il bimby con la farfalla, fammi sapere, mi spiace ma è l’unico neo del bimby per me.. puoi provare anche aggiungendo 2 albumi montati

  7. ok grazie la lascio subito.unica cosa i biscotti alla fine per decorare non li ho sbriciollati.li ho messi interi.era cosi buona che il giorno dopo la dovuto rifare…

  8. Volevo chiederti posso sostituire il mascarpone con la ricotta o la philadelphia??????devo fare un dolce x domani sera ma non ho la possibilità di andare al super a comprare il mascarpone

  9. Grazie cara domani la faccio con ricotta e panna e prossimamente faccio il mascarpone …mi manca il limone e latte scremato….

      1. Fatta è venuta buona ma ho dovuto ripiegare in un dolce al cucchiaio xche la crema era liquida……la riproverò sicuramente ma la prox vokta montero’ la panna……comunque buono

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.