Cartocci siciliani alla ricotta macallè

Cartocci siciliani alla ricotta macallè, dolci della rosticceria siciliana semplici e golosi, ripieni, ottimi a merenda o colazione, senza uova, perfetti per le feste.

Cartocci siciliani alla ricotta macallè

Semplici e buoni i cartocci siciliani, macallè, perfetti a merenda o colazione, si preparano in poco tempo, si friggono e poi si farciscono con una semplice crema di ricotta e gocce di cioccolato.

La ricetta dei CARTOCCI SICILIANI, i macallè, è molto semplice, l’impasto è neutro, senza uova e con poco zucchero, si possono realizzare sia dolci che salati e farcire, perfetti per le feste.

Questi dolci fritti sono tipici della cucina siciliani, si trovano nei bar ma non è difficile rifarli in casa, si lasciano mangiare con piacere.

Sono piaciuti molto alla piccola di casa, figuriamoci, si possono preparare in anticipo e congelare in caso di feste di compleanno.

Seguitemi in cucina oggi ci sono i cartocci siciliani!

Cartocci siciliani alla ricotta macallè Cartocci siciliani alla ricotta macallè

Cartocci siciliani alla ricotta macallè

QUI ALTRE RICETTE

Segui le ricette di Arte in Cucina anche su Telegram sul canale telegram.me/arteincucina

QUI SE VUOI SEGUIRMI SULLA PAGINA FACEBOOK

Ingredienti:

  • 250 g di farina
  • 125 ml di acqua
  • 40 g di zucchero
  • 6 g di lievito di birra
  • 50 g di strutto o burro
  • 200 g di ricotta
  • gocce di cioccolato

Procedimento:

  1. QUI LA VIDEO RICETTA
  2. Sciogliete quindi il lievito in una ciotola con metà dell’acqua e versatela nel robot.
  3. Aggiungete poi la farina, lo zucchero, il burro ed impastate.
  4. Aggiungete quindi la restante acqua un po’ alla volta.
  5. L’impasto deve risultare elastico, non appiccicoso.
  6. Formate poi una palla e lasciatela lievitare, io l’ho sistemata in una bustina per alimenti e chiusa per bene.
  7. Per la lievitazione ci vogliono circa 3 ore, dipende anche dalla temperatura esterna.
  8. A lievitazione poi stendete l’impasto con il mattarello senza pressarlo troppo e tagliatelo in strisce larghe un paio di cm.
  9. Avvolgetele quindi attorno alle cannule di metallo imburrate e sistemate i cartocci sopra un foglio di carta forno.
  10. Fate lievitare per 15 minuti.
  11. Scaldate poi l’olio in una pentola dai bordi alti e friggete, rigiratele durante la cottura.
  12. Sistemate dello zucchero in un piatto.
  13. Scolate i macallè su un foglio di carta da cucina.
  14. Sfilate le cannule e zuccherate i cartocci rigirandoli nel piatto con lo zucchero.
  15. Lavorate la ricotta con lo zucchero e il cioccolato, farcite quindi i cartocci.
  16. Bon appétit.

TI POTREBBERO INTERESSARE:

Precedente Crostata con frullatore alla nutella veloce Successivo Millefoglie salata zucchine e prosciutto

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.