Crostata con frullatore alla nutella veloce

Crostata con frullatore alla nutella velocissima e morbida, ricetta dolce facile e veloce da realizzare, perfetta per la colazione o la merenda di grandi e bambini.

Crostata con frullatore alla nutella velocissima

Buonissima questa crostata con frullatore alla nutella, un dolce che si prepara in pochi minuti, non si stende e cuoce in soli 20 minuti, perfetta per colazione o merenda di grandi e bambini.

La ricetta della CROSTATA CON FRULLATORE ALLA NUTELLA è molto semplice, il dolce si prepara tranquillamente anche a mano ma diventa un po’ difficile lavorarla perché l’impasto è praticamente cremoso.

Una sorta di frolla montata che quindi non va stesa a mattarello, è piaciuta moltissimo alla piccola di casa e non solo, si scioglie in bocca è perfetta se cercate un dolce semplice, veloce e buono.

Seguitemi in cucina oggi c’è la crostata con frullatore alla nutella!

Crostata con frullatore alla nutella veloce Crostata con frullatore alla nutella veloce

Crostata con frullatore alla nutella veloce

QUI ALTRE RICETTE

Segui le ricette di Arte in Cucina anche su Telegram sul canale telegram.me/arteincucina

QUI SE VUOI SEGUIRMI SULLA PAGINA FACEBOOK

Ingredienti:

  • 150 g di farina tipo 0 o 1
  • 70 g di burro
  • 1 uovo
  • 60 g di zucchero
  • 1/2 bustina di lievito
  • 60-70 ml di latte o acqua
  • nutella
  • granella di mandorle

Procedimento:

  1. Versate quindi la farina in un robot a lame, un frullatore qualunque.
  2. Aggiungete poi il lievito, il burro a pezzetti, lo zucchero e l’uovo.
  3. Frullate tutto.
  4. Dovete ottenere un composto cremoso, quindi, aggiungete l’acqua se serve, le dosi variano in base al tipo di farina utilizzata, per cui aggiungetela un po’ alla volta.
  5. L’importante quindi è che l’impasto sia una sorta di crema densa.
  6. Imburrate poi ed infarinate uno stampo da 20 cm, versate il composto con un cucchiaio bagnato oppure oliato.
  7. Stendete quindi l’impasto per bene.
  8. Ammorbidite poi la nutella e versatela sul dolce.
  9. Aggiungete quindi la granella di mandorle o nocciole e infornate nel forno caldo a 180° per 20 minuti.
  10. Bon appétit

TI POTREBBERO INTERESSARE:

Precedente Graffe veloci senza lievitazione Successivo Cartocci siciliani alla ricotta macallè

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.