Crea sito

Graffe veloci senza lievitazione

Graffe veloci senza lievitazione in 5 minuti, ricetta facile e veloce, dolci per la merenda, perfetti per feste di compleanno e buffet, congelabili.

Graffe veloci senza lievitazione

Deliziose queste graffe veloci senza lievitazione, pronte in pochissimi minuti,. perfette se cercate un dolce da preparare in caso di feste di compleanno o semplicemente da gustare a cena.

La ricetta delle GRAFFE VELOCI è molto semplice, si prepara l’impasto, a mano o con robot e si realizzano le ciambelle con gli stessi ingredienti delle classiche graffe napoletane.

Cambia solo il lievito.

Se cercate un dolce senza forno da preparare in pochi minuti dovete provare a realizzare queste graffette, andranno a ruba, piacciono tanto anche ai bambini, sono deliziose e profumate.

Si sciolgono in bocca, si possono anche preparare in anticipo e congelare, questo le rende perfette per poter essere congelato in caso di feste di compleanno e buffet.

Seguitemi in cucina oggi ci sono le graffe veloci, senza lievitazione, pronte in pochi minuti!

Graffette veloci senza lievitazione Graffette veloci senza lievitazione

Graffe veloci senza lievitazione

QUI ALTRE RICETTE

Segui le ricette di Arte in Cucina anche su Telegram sul canale telegram.me/arteincucina

QUI SE VUOI SEGUIRMI SULLA PAGINA FACEBOOK

Ingredienti:

  • 250 g di farina tipo 0 o 1
  • 1 uovo medio
  • 50 g di burro
  • 1/2 bustina di lievito istantaneo (per torte salate, oppure lievito per dolci)
  • 60 g di zucchero
  • 100 ml di latte
  • Buccia di limone

Procedimento:

  1. Versate quindi la.farina con il lievito in una ciotola, oppure nel robot, come preferite.
  2. Aggiungete poi lo zucchero, la.buccia di limone, il burro a pezzetti e l’uovo.
  3. Iniziate quindi a lavorare il composto, unite il latte un po’ alla volta.
  4. L’impasto si presenta leggermente appiccicoso, morbido.
  5. Quindi non vi preoccupate se l’impasto si attacca alle mani, oliatele ma non aggiungete farina per renderlo sodo.
  6. Scaldate poi l’olio in un tegame dai bordi alti..
  7. Formate quindi le ciambelle e friggetele rigirandole fino a doratura.
  8. Scolatele poi su carta da cucina, quindi ripassatele nello zucchero.
  9. Servite subito.
  10. Bon appetit

TI POTREBBERO INTERESSARE:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.