Pasta frolla al caffè per biscotti e crostate

“Spaghetti, pollo, insalatina e una tazzina di caffè….”, cantava Fred Bongusto…. a noi ce ne servono due: prepariamo la Pasta frolla al caffè per biscotti e crostate!! 😀
Profumatissima e con un aroma irresistibile, la pasta frolla al caffè è un’ottima base per preparare i nostri dolci; una chicca che non può assolutamente mancare fra le vostre ricette!
Prendete carta e penna per la piccola lista della spesa e poi venite in cucina con me!
Ecco cosa vi serve:
pasta frolla
  • Preparazione: 10 (più il tempo di riposo) Minuti
  • Cottura: Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: circa 1100 g di pasta frolla
  • Costo: Basso

Ingredienti

  • Farina 00 (450 g se si aggiunge il caffè solubile) 500 g
  • Burro (freddo) 250 g
  • Zucchero 200 g
  • Uova (un uovo intero e un tuorlo) 2
  • Lievito in polvere per dolci 10 g
  • Caffè (ristretto oppure 50 g caffè solubile) 2 tazze da caffè

Preparazione

  1. Per preparare la pasta frolla al caffè, cominciate così:

    Preparate 2 tazzine di caffè ristrettissimo.

    Se non avete una macchina da caffè espresso ed utilizzate la moka, prelevate il primo caffè che esce ed il resto non buttatelo via; riutilizzatelo per la colazione del mattino, sarà ottimo per il caffellatte!! 😀

    Nella planetaria, con il gancio a foglia (o scudo), amalgamate lo zucchero con il burro a pezzetti e il caffè in modo omogeneo senza montare.

    Se non avete la planetaria effettuate questa operazione mettendo gli ingredienti in una terrina coi bordi alti e amalgamate con un cucchiaio di legno.

    Poi aggiungete le uova precedentemente mescolate con il sale e incorporatele al composto uniformemente.

    Ora aggiungete la farina ed il lievito setacciati lavorando poco l’impasto, giusto il tempo di incorporare e amalgamare completamente la farina.

    Nel caso utilizziate il caffè solubile in polvere, aggiungetelo in questa fase insieme alla farina e lievito

    Formate un panetto e avvolgetelo con della pellicola trasparente, poi lasciatelo riposare, almeno 30 minuti, in frigorifero.

    L’ideale sarebbe preparare la frolla il giorno prima dell’utilizzo… così consigliano i bravi pasticceri! … ma se non potete attendere, 30 minuti sono il minimo sindacale per ottenere ugualmente un buonissimo risultato! Fidatevi di me! 😀

    La pasta frolla al caffè è pronta! Cosa preparerete? Fatemelo sapere che sono curiosaaaaa!!! 😀

    Ciao amici e grazie per la vostra lettura!

    Alla prossima ricetta! Unoduetre… si mangia! 😀

    pasta frolla

Contatti

Se avete dubbi o domande scrivetemi!

Potete contattarmi sui miei profili social come FacebookGoogle+Twitter, Pinterest o direttamente qui sul blog,

Potete iscrivervi alla mia newsletter per ricevere le mie ricette e novità  direttamente sulla vostra casella  di posta!

 A voi la scelta! Vi aspetto numerosi, più siamo e meglio è!!  Vi aspetto! 😀

Precedente Crostata alla confettura - senza burro Successivo Biscotti senza burro - friabili e leggeri

Lascia un commento