Crea sito

Crema pasticcera – ricetta semplice e veloce

La crema pasticcera è una fra le creme che amo di più!

Dolce, profumata, vellutata… da ragazzina la preparavo quando avevo voglia di un dolcino veloce e la mangiavo col cucchiaino direttamente dal pentolino! 😀 …. eh… a quell’epoca potevo! 😀

E’ una ricetta semplice e veloce, fra le più usate in pasticceria; con “lei” bignè, cannoli, torte e crostate si vestono a festa e diventano i protagonisti delle nostre occasioni speciali! 🙂

La crema pasticcera si può aromatizzare secondo il gusto che più ci piace, infatti ne esistono molte varianti: alla vaniglia, al limone, al caffè, al rum, all’arancia…. l’elenco è lunghissimo! 😀

In questa ricetta ho usato la vaniglia e la cannella e la scorza di limone per dargli un sapore ed un profumo davvero molto gradevoli ma voi potete usare l’aroma che preferite!

Prendete carta e penna per la lista degli ingredienti e poi andiamo in cucina! Prepariamo insieme la crema pasticcera! 😀

Ecco cosa vi serve:

  • Preparazione: circa 5 Minuti
  • Cottura: circa 10 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: circa 4 porzioni
  • Costo: Basso

Ingredienti

Ecco cosa vi serve per la crema pasticcera!

  • 500 ml Latte
  • 100 g Tuorli (circa 4 uova grandi)
  • 120 g Zucchero
  • 50 g Farina 00 (oppure fecola di patate o amido di riso)
  • mezzo Bastoncino di cannella (facoltativo)
  • Scorza di mezzo limone
  • mezzo Baccello di vaniglia (facoltativo)

Preparazione

Prepariamo la Crema pasticcera!

  1. crema pasticcera

    Preparare la crema pasticcera è semplice, cominciate così:

    In un pentolino portate ad ebollizione il latte con i semi di vaniglia, la scorza di limone e la cannella.

    A parte mescolate, in una terrina, i tuorli con lo zucchero e la farina, fino ad ottenere un composto liscio e ben amalgamato

    Quando il latte sarà bollente versatelo sul composto e mescolate con un frustino fino a che il latte non si sarà ben incorporato.

    Rimettete sul fuoco a fiamma ,medio-bassa e mescolate per qualche minuto, circa 3-4, fino a che non vedrete addensarsi il composto.

    A questo punto, togliete la crema da fuoco e continuate a mescolare per circa 1 minuto.

    Ora trasferite la crema in una terrina e lasciatela raffreddare (girandola di tanto in tanto) coperta con della pellicola trasparente per evitare che si formi la crosticina in superficie.

    Ora che la crema è raffreddata potete usarla per farcire i vostri dolci preferiti!

    E’ stato facile, no?

    Grazie per la vostra lettura, alla prossima ricetta! Unoduetre… si mangia! 😀

     

     

Contatti

Se avete dubbi o domande scrivetemi!

Potete contattarmi sui miei profili social come Facebook, Twitter, Pinterest , Instagram o direttamente qui sul blog!

Potete iscrivervi alla mia newsletter per ricevere le mie ricette e novità direttamente sulla vostra casella di posta!

A voi la scelta! Vi aspetto numerosi, più siamo e meglio!!

Vi aspetto! 😀

Pubblicato da Anna Cimmarusti

Sono Anna, mi piace ridere, sono curiosa di conoscere tutto quello che ancora non so e naturalmente adoro cucinare! Un po' come si giocava da bambini... ecco il mio Unoduetre... si mangia!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.