Crea sito

Torta con la frutta

La torta con la frutta è un classico ed è la preferita delle mie figlie: con il fondo morbido e bagnato, la crema gialla e la frutta sopra.
Il fondo di questa torta è soffice e la ricetta è della mamma del mio amico Gianluca!
Mi ricordo ancora la prima volta in cui la signora ci preparò la sua torta con la frutta, era speciale! Eravamo molto giovani, ma io ho continuato a farla con la sua ricetta e oggi la faccio per la mia famiglia e per gli amici.

Questa torta va bene per tutte le ore della giornata: a colazione perché è nutriente, dopo pranzo perché è bella, a merenda perché c’è la frutta e dopo cena per una coccola!

torta con la frutta
  • DifficoltàMedia
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione1 Ora
  • Tempo di riposo2 Ore
  • Tempo di cottura1 Ora
  • Porzioni8
  • Metodo di cotturaForno elettrico
  • CucinaItaliana

Ingredienti

Per la base

  • 200 gFarina 00 (oppure 0)
  • 100 gZucchero
  • 100 gBurro
  • 2Uova
  • 2 cucchiainiLievito in polvere per dolci
  • 4 cucchiaiLatte
  • 1/2Scorza di limone (grattugiata)

Per la crema

  • Mezzo lLatte
  • 65 gzucchero
  • 65 gFarina
  • 2Tuorli
  • 1Baccello di vaniglia

Per la decorazione

  • Frutta a piacere
  • Gelatina
  • spremuta di arance (q.b.)

Preparazione

per la base

  1. Setacciate farina e lievito in una ciotola, miscelate lo zucchero con la buccia grattugiata del limone, aggiungete questo composto alla farina e rimescolate.

    Aggiungete le uova e il burro fuso (ma non troppo caldo) e impastate fino ad ottenere un composto omogeneo; deve essere abbastanza molle per cui può essere necessario aggiungere 3/4 cucchiaiate di latte.

    Mettete il composto in una teglia tonda di almeno 28cm e cuocete in forno a 180 per 15/20 minuti; deve essere cotta, ma non troppo asciutta. Sfornatela e mettetela sopra una grattella a raffreddare.

per la crema

  1. Seguite la ricetta che trovate a questo link https://blog.giallozafferano.it/unbaccitiralaltro/zuppa-inglese/, fermandovi a fare solo parte di crema gialla.

    A cottura completata versate la crema in una ciotola in vetro o ceramica, non di plastica, e copritela (a contatto) con un velo di pellicola per cucina in modo che non si asciughi in superficie.

per la decorazione della torta

  1. Mettete la torta già nel piatto di portata (dopo la decorazione la torta sarà pesante e spostarla potrebbe voler dire romperla) e bagnate per bene la base con la spremuta di arancia.

    Prendete la ciotola con la crema e distribuite la crema su tutta la base della torta con una spatola.

    Lasciate raffreddare per bene la crema e intanto preparate la frutta a vostro piacimento; io vi lascio le foto di alcune delle mie torte con la frutta, ma voi scatenate la vostra fantasia!

    Distribuita la frutta proteggetela con un leggero velo di gelatina: in commercio trovate quella spray che è comodissima, ma se la fate voi potete stenderla con un pennello; la gelatina impedisce alla frutta di diventare scura.

    La torta è pronta per essere mangiata.

Torta con la frutta autunnale e mirtilli rossi essiccati

  1. torta con la frutta

    In questa torta la frutta è autunnale, mela, kiwi, uva sultanina grossa e fette di arancia spellate a vivo con i mirtilli rossi essiccati.

Torta rettangolare con la frutta

  1. torta con la frutta

    In questo caso la torta è rettangolare e più grande (le dosi sono doppie). Nella frutta trovate: pesche nettarine con la buccia, prugne con la buccia, fragole, kiwi, more e mirtilli.

Conservazione

Si conserva in frigorifero, ma è meglio mangiarla nel giro di un giorno o due perché la frutta tagliata deteriora velocemente.

Io non metto mai la banana in questa torta perché è un frutto che ha una durata molto breve.

Cercate di scegliere frutta non troppo matura perché dovrete tagliarla a fettine sottili.

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *