Risotto con la verza e le noci

La verza è molto versatile e questo Risotto con la verza e le noci è un primo veloce, caldo e gustoso. E’ perfetto per le giornate fredde e piovose di questo periodo.

Risotto con verza e noci
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Porzioni4
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 320 gRiso Carnaroli (va bene anche un altro qualunque riso per risotti)
  • 2 lBrodo vegetale
  • MetàVerza
  • 2Scalogno
  • 8Noci
  • Parmigiano Reggiano DOP (q.b.)
  • Olio extravergine d’oliva (q.b.)

Preparazione

  1. Tagliate la verza a listarelle molto sottili.

    Rompete le noci per ottenerne i gherigli.

    In una casseruola (in cui farete anche cuocere il risotto) mettete un filo di olio evo e gli scalogni tagliati a rondelle; fate appassire lentamente, aggiungete la verza e fate stufare per qualche minuto aggiungendo eventualmente un po’ di brodo vegetale.

    Quando è asciutta aggiungete il riso e fatelo tostare per qualche minuto; portatelo poi a cottura con il brodo vegetale.

    Mantecate con il parmigiano fuori dal fornello, impiattate e aggiungete i gherigli in ogni piatto.

Variazioni

Se lo volete più saporito potete far rosolare un po’ si salsiccia insieme agli scalogni e procedere poi normalmente alla cottura del risotto.

Un’altra variante si ottiene facendo rosolare delle fettine di speck e aggiungendole sbriciolate direttamente nei piatti al posto o insieme alle noci.

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.