Zeppole di San Giuseppe

Le Zeppole di San Giuseppe sono una ricetta semplicissima da preparare per il 19 Marzo, la festa del papà. Nelle pasticcerie intorno a questa data si possono trovare tantissime varianti, fritte, al forno o con diverse creme. Io vi lascio la ricetta delle Zeppole di San Giuseppe classica, ovvero fritte e con la crema pasticciera, intanto non perdetevi le video ricette sulla mia Pagina Facebook, il mio account Istagram e il mio profilo Pinterest.

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di cottura15 Minuti
  • Porzioni3 – 4 persone
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

Per la crema pasticciera

2 uova (io le uso intere)
60 g zucchero
35 g amido di mais (maizena)
250 g acqua (o latte se la volete più corposa)

Per la Pasta choux

3 uova (più un tuorlo)
55 g burro
150 g farina 00
250 g acqua
1/2 cucchiaino sale

Per la decorazione

q.b. ciliegie candite
q.b. zucchero a velo

Per la frittura

q.b. olio di semi di girasole

Strumenti

2 Tegami
1 Ciotola
2 Spatole
1 Padella

Come si preparano le Zeppole di San Giuseppe

Preparare la Crema Pasticciera

Iniziate la preparazione della crema pasticciera inserendo dentro un tegame le uova intere, unitelo lo zucchero e l’acqua.

crema arancia

Successivamente unite l’amido di mais e iniziate a mescolare con una frusta, poi portate sul fornello e lasciate addensare mescolando spesso. Quando la crema sarà pronta disponetela dentro una ciotola e copritela a contatto con della pellicola, poi lasciatela completamente raffreddare.

crema arancia

Preparazione Zeppole

Dentro un altro tegame inserite l’acqua, il burro ed il sale, portate tutto sul fuoco e quando bolle inserite la farina tutta in un colpo.

Con un cucchiaio di legno mescolate molto velocemente fino a compattare il composto, quando si stacca dal tegame toglietelo dal fuoco e disponetelo dentro una ciotola capiente, quindi allargate l’impasto verso i lati in modo da farlo intiepidire.

A parte sbattete le uova intere ed il tuorlo (in totale devono essere 170 g), inseritele poco alla volta nel composto e girate con il cucchiaio di legno (inserite le uova in due volte e la seconda solo quando la prima è stata ben incorporata). All’inizio avrete un pò di resistenza dall’impasto ad incorporare le uova, è normale (potete aiutarvi con una forchetta). Quando avrete incorporate le uova ed ottenuto un composto liscio, lavoratelo con la spatola per qualche minuto per evitare che non ci siano rimasti grumi.

Successivamente riversate il composto dentro una sac a poche con un beccuccio a stella e su dei foglietti di carta forno create dei cerchi di circa 10 cm.

A questo punto scaldate in una padella dell’abbondante olio di semi ed inserite il foglietto con il composto. Quando inizia a gonfiare togliete la carta forno e cuocete le zeppole.

Quando saranno ben cotte, scolatele su carta assorbente poi posizionatele su una spianatoia e spolverizzatele di zucchero a velo. Farcite con un ciuffo di crema pasticciera e decorate con una ciliegia candita.

In fine, lasciate riposare per 30 minuti in frigorifero le Zeppole di San Giuseppe e servitele al vostrò papà!

4,5 / 5
Grazie per aver votato!