Crema di latte al cioccolato bianco

La crema al latte è una preparazione davvero semplicissima da realizzare. Non prevede l’uso di uova ne di burro, bastano solo 5 ingredienti e pochissimo tempo per realizzarlo. La si può mangiare come dessert al cucchiaio oppure utilizzare per farcire torte varie. Può essere aromatizzata a piacere, con aroma, limone o altro a piacimento al posto del cioccolato bianco. Vi lascio la ricetta della Crema di latte al cioccolato bianco, intanto non perdetevi le video ricette sulla mia Pagina Facebook, il mio account Istagram e il mio profilo Pinterest

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di cottura15 Minuti
  • Porzioni 6 – 8 persone
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

500 ml latte
50 g amido di mais (maizena) (o farina )
100 g zucchero
100 g panna da montare
200 g cioccolato bianco
1 fiala aroma vaniglia (opzionale)

Strumenti

1 Tegame
1 Frusta
1 Tagliere
1 Coltello

Come si prepara la Crema di latte al cioccolato bianco

Iniziate la preparazione della Crema di latte al cioccolato bianco da quest’ultimo. Disponete la tavoletta di cioccolato bianco sul tagliere e con il coltello molto grossolanamente tagliatale in pezzettini, quindi lasciate da parte.

Successivamente in un pentolino versate 500 ml di latte fresco. In alternativa al latte potete utilizzare 250 ml di latte e 250 ml di panna fresca. Quest’ultima renderà il gusto della crema più avvolgente e gustosa.

Nello stesso pentolino unite anche lo zucchero semolato e l’aroma di vaniglia. Se volete potete utilizzare una bacca di vaniglia prelevando i semini con un coltello e quindi diluirli nel latte.

Unite anche l’amido di mais ed il latte freddo, altrimenti formerà dei grumi. Con una frusta mescolate il tutto e ponete il pentolino sul fornello. Lasciate cuocere a fuoco medio per circa 5 minuti girando in continuazione fino a quando il latte non si addensa. Non lasciatela addensare troppo altrimenti una volta raffreddata sarà troppo corposa e dura.

A questo punto togliete dal fuoco ed unite il cioccolato bianco tritato a pezzettini, quindi mescolate il tutto fino a quando non sarà ben sciolto ed amalgamato.

In fine versate la crema al latte dentro un contenitore di vetro e lasciate raffreddare completamente, mettendo un foglio di pellicola trasparente sulla superficie per evitare di far creare una crosticina superficiale. Quando sarà completamente fredda mescolatela con della panna montata e lasciate riposare in frigorifero per almeno un ora prima di mangiarla o utilizzarla per farcire torte. La panna montata è opzionale, ma l’aggiunta crea gusto e volume.

Varianti

Potete sostituire il cioccolato bianco con cioccolato al latte o fondente.

4,5 / 5
Grazie per aver votato!